Utente 219XXX
Gentili Dottori,
da qualche anno oramai provo delle fastidiose sensazioni di compressioni al petto che si presentano a volte dopo uno sforzo fisico (camminata a passo svelto per esempio), ma la maggior parte delle volte no e compaiono “dal nulla”. Questa sensazione non è dolorosa, piuttosto un fastidio che si manifesta con questa sensazione di schiacciamento che colpisce la zona dello sterno solitamente più in basso del petto. A volte dura mezzora altre volte anche qualche ora e tende a presentarsi la sera e a scomparire la mattina dopo aver riposato. Ho già segnalato questo problema al mio medico il quale mi ha tranquillizzato e mi ha prescritto un ecg risultato nella norma (risale a qualche anno fa). Nonostante tutto, questa sensazione si ripresenta ancora al giorno d’oggi e spesso è accompagnata anche da un forte stato di ansia e agitazione che porta all'accentuazione dei sintomi. Vi chiedo dunque la possibile causa di questo disturbo che mi preoccupa molto dato che purtroppo anche ragazzi giovani possono soffrire di gravi patologie cardiache. E’ necessario effettuare qualche esame più approfondito?
In attesa di gentile riscontro vi ringrazio per la disponibilità

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può fare un test da sforzo per eccesso di zelo, ma le probabilità che venga fuori qualche problema con il cuore sono remote.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 219XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio dottore. Quindi questo fastidio potrebbe essere legato ad altri cause?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Io mi esprimo ovviamente solo per quanto attiene alla mia branca di interesse...