Utente 358XXX
Buonasera gentili dottori,
Dall altra sera ho cominciato ad accusare dolore all inguine la parte sinistra e al testicolo sinistro.
Ma ieri il dolore era diventato abbastanza forte e mi sono recato al pronto soccorso.lì sono stato visitato e il dottore mi ha solo controllato le zone dolenti con la palpazione.poi ho eseguito urina con stick negativo e ecografia renale e non testicolare.sono stato sottoposto a analisi del sangue e a trattamento con toradol e spasmex.grazie al toradol i sintomi sono scemati e alla risposta del pronto soccorso é stata indicata colica renale sx e se i disturbi persistevano di tornare in ospedale.la mia domanda é dato che da oggi all ora di pranzo ho ricominciato ad accusare dolore sia inguinale che testicolare non forte come ieri ma sopportabile cosa devo fare?può darsi che non facendo l ecografia al testicolo si possa scartare una eventuale torsione o un varicocele soltanto avendolo toccato alla visita?e come ultima domanda volevo chiedere come mai saltando il dolore al testicolo aumenta??e a letto stando lunghi la situazione migliora?non so proprio cosa fare in attesa di un vostro parere auguro,
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,stento a credere che in un pronto soccorso abbiano considerato unicamente i reperti obiettivi relativi all'apparato urinario e non anche quelli dell'apparato genitale.L'ipotesi diagnostica della colica renale è più che plausibile per cui la inviterei a seguire i consigli dello specialista di riferimento,senza fare delle prove di autodiagnosi che potrebbero rivelarsi incongrue.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 358XXX

Iscritto dal 2014
Buonasera dott Pierluigi Izzo,
La ringrazio vivamente per la risposta.Le scrivo per spiegare che alla visita al pronto soccorso sono stato visitato al testicolo tramite la palpazione del suddetto ma l ecografia è stata effettuata solo alla zona renale.nel referto c é scritto testicolo in sede mobile non dolente anche se a me dava dolore non so forse il medico dato che avevo piu dolore all inguine ha creduto che dipendesse dalla regione inguinale non so..sta di fatto che ieri sera ho riavuto dolore e l ho trattato con iniezione di diclofenac come indicato sul referto del ps e di fatto sono stato bene.Oggi credevo fosse tutto passato ma con lo stare in piedi un leggero dolore fastidio lo sto riaccusando alle relative zone.Cosa può essere secondo lei dottore??so che non si possono fare diagnosi online ma solo per cercare di capire cosa secondo lei possa essere e se devo innanzitutto preoccuparmi!!aggiungo sono un ragazzo di 27 anni.in attesa della sua risposta ,
Cordiali saluti.