Utente 144XXX
buonasera, sono un uomo di 47 anni affetto da insufficienza mitralica di grado moderato-severo; a parte questo problema mi hanno riscontrato una miocardiopatia dilatativa per cui ho dovuto effettuare un'indagine più approfondita tramite risonanza magnetica cardiaca con mdc e un holter...oggi ho ritirato il referto della risonanza:

camere cardiache di sinistra

morfologia

ventricolo sinistro dilatato
massa miocardica nella norma (169 g.82 g/m2)
volumi ventricolari: VTD 210 ml, VTDI 102 ml/m2 VTS 118 ml, VTSI ml/m2

funzione

cinetica globale ridotta
FE ridotta (0.44)
SV 92 ml SVI 45 ml/m2

presenza di jet da rigurgito mitralico moderato
atrio sinistro dilatato (area 33 cmq)

non evidenti alterazioni di pertinenza valvolare aortica

bulbo aortico e tratto tubulare di calibro nella norma

camere cardiache di destra

morfologia

dilatazione ventricolare
volumi ventricolari: VTD 186 ml, VTDI 90 ml/m2, VTS 96 ml, VTSI 47 ml/m2
non si evidenzia LGE

funzione

non si evidenziano discinesie
FE ai limiti inferiori (0.48)
SV 90 ml, SVI 44 ml/m2

non evidenti alterazioni valvolari tricuspidali
lieve dilatazione atriale

non evidenti alterazioni della valcola polmonare
arteria polmonare di calibro nella norma

pericardio di spessore nella norma, non versamento pericardico

conclusioni: cardiomiopatia dilatativa con sottile LGE prevalentemente subepicardico compatibile con esiti di miocardite. Jet da insufficienza mitralica di grado moderato-severo.

Attualmente prendo Valpression mezza compressa la mattina e mezza la sera

grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La daignosi che le e' stata posta richiede una terapia piu' completa di quella che attualmente sta assumendo.
La terapia andrebbe completata con altri farmaci (antialdosteronici, antiaggreganti, diuretici...)
E' indipensabile che lei riduca il peso corporeo, che mangi senza sale aggiunto .
Ovviamente stia lontano da fumo ed alcoolici
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
dimenticavo che ogni tre giorni assumo 1 compressa di diuresix

secondo Lei dovrei prendere altri farmaci?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Si, come le ho scritto.
La terapia con diuresix ogni tre giorni e' inutile se non dannosa.
Arrivederci
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La daignosi che le e' stata posta richiede una terapia piu' completa di quella che attualmente sta assumendo.
La terapia andrebbe completata con altri farmaci (antialdosteronici, antiaggreganti, diuretici...)
E' indipensabile che lei riduca il peso corporeo, che mangi senza sale aggiunto .
Ovviamente stia lontano da fumo ed alcoolici
Arrivederci
[#5] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
1) a Suo parere che tipo di terapia dovrei seguire? la terapia sarebbe solo conservativa o potrebbe migliorare le condizioni?
2) c'è allo stato attuale un rischio serio di arresto cardiaco?
3) posso svolgere attività fisica non agonistica ovviamente?
4) secondo Lei la miocardite che ho avuto può essere ancora in corso oppure no?
5) c'è la possibilità anche in futuro che debba subire un qualche intervento?

grazie per la disponibilità e la gentilezza

a presto!
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le,rispondo con ordine.
1 le ho già dato suggerimenti terapeutici . Certo non posso prescriverle fsrmaci per via telematica
2 le complicanze aritmiche sono ovviamente più elevate rispetto ad un soggetto normale. La esecuzione di un holter cardiaco potrà rassicurarla
3 l attività fisica che fa bene al cuore è il camminare quotidianamente . Un aumento della frequenza cardiaca non farebbe bene al suo cuore
4 per valutare la fase di attività di una miocardite occorre eseguire dosaggi degli anticorpi antivirali ( e ho, coxakie, virus parainfluenzali, etc) ripetuti per vedere l andamento o del titolo Anticorpale oltre che degli indici di flogosi.
5 se fosse una forma post miocarditica recentente è possibile che lei possa guarire completamente senza esiti, purché venga curato bene

Arrivederci
Cecchini
[#7] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
buongiorno, ho ritirato il referto dell'holter (c'è da sottolineare che dalle 20 e 30 alle 22 e 30 ero davanti alla tv a vedere la partita di calcio della mia squadra del cuore e ho notato che VEB e frequenza cardiaca sono notevolmente aumentati)

battiti 102003
normale= 96 %
atipico=3 %
stimolato=0 %
artefatto=0 %

FC media 72 bpm
Fc min 47 bpm (02:59)
FC max 116 bpm (22:34)
AFIB 0h, 0m (0%)

eventi ventricolari
VEB 2934 ma 710veb/h (21:51)
CPT 190
TV 15 più lungo 4 battiti (22:33) FC max 142 bpm (22:36)
BIG 432 più lungo 16 battiti (21:42)
TRIG 116 (più lungo 21 battiti (9:09)

SVEB 0
SVS 0
TSV 0
PAU 0
BRA 6 più lungo 2 battiti (21:36) FC min 44 bpm (21:36)

conclusioni: importante aritmie ventricolare sia isolato 2934 che in forme ripetitive 190 coppie mono e polimorfe e 15 TV di 3-4 battiti mono e polimorfi

m'interesserebbe un Vs gentile parere considerando che durante la partita di calcio ho avuto un numero di VEB vicino ai 1300 mentre durante la giornata ne ho avute circa 1700
grazie
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le confermi che lei necessità di una terapia più articolata dei quella che sta assumendo
[#9] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
ok
ma la situazione è rimediabile? secondo Lei ho la possibilità di guarire del tutto con una terapia mirata? grazie
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Di guarire no.
Di evitare complicanze si. Lei ha aritmie severe ed una insufficienza mitralica che va valutata per eventuale intervento.
Deve ridurre il peso drasticamente, togliere il sale dalla dieta e farsi seguire da un buon centro cardiologico
Arricederci
[#11] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
che ne pensa della possibilità di farsi innestare un defibrillatore? o magari acquistarne uno? certo poi bisognerebbe saperlo usare....il mio timore è che mi possa accadere qualcosa..non tanto per me..quanto perché ho famiglia e un bimbo ancora piccolo...grazie
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ripeto che lei deve mettersi in un cura presso un buon centro cardiologico .
Sicuramente ce n eè uno non lontano da casa sua.
Le imposteranno una terapia idonea e la faranno star meglio
Arrivederci
[#13] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
buonasera, ieri ho fatto al visita dal cardiologo di fiducia e ha così impostato la terapia:

1/2 compressa di sotalex la mattina e 1/2 la sera
1/2 compressa di valpression la mattina e 1/2 la sera
1/2 compressa di diuresix ogni 3 giorni

inoltre mi manderà in un centro d'eccellenza cardiologico per ulteriori visite; non si esclude una biopsia miocardica per accertare l'origine della miocardite pregressa

una cosa mi sono dimenticato di chiedere....posso fare un po' di attività sportiva chiaramente non agonistica? nuoto ad esempio?

grazie
[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Assolutamente no
La terapia consigliata ,inoltre, fa veramente tristezza
Saluti


[#15] dopo  
Utente 144XXX

Iscritto dal 2010
buongiorno, vorrei comunicare il risultato dell'holter 24 ore

frequenza cardiaca (totale QRS:85642) (durata ora 23:14)
media: 61 bpm giorno 8-21: 67 bpm notte 23-6.00:51 bpm
FC max: 97bpm (16.53) FC min: 33 bpm (1.21)
RR max: 1900 ms a (2.22) RR min: 575 ms a (16.53)
bradicardia: 47
durata totale 00:28:0.5 (2%)
1/a 06:14:41 36 bpm
2/a 06:00:11 41 bpm
3/a 05:50:36: 38 bpm

pause:0 battiti

mancati: 6

1/a 06:45:53:RR=2195 ms
2/a 1:21:05 RR=1995 ms
3/a 02:32:17 RR=1920ms

episodi ventricolari
battiti ectopici

isolati 2130 (2.5 %)
coppie 28
salve 0
totale 2186

BI & Trigemin:19 & 15
durata totale 00:4:44
1/a 11:25:57 21 sec
2/a 19:05:06 18 sec
3/a 20:01:04 16 sec

tachicardia:0

episodi sopraventricolari: 0 a tutto

commenti: ritmo sinusale con conservata excursione della FC in rapporto sonno-veglia - non turbe della conduzione A-V, non pause patologiche, frequenti BEV isolati anche in coppia

attualmente assumo 1/4 metoprololo la mattina e 1/4 metoprololo la sera
1/2 valpression 40 mg la mattina e 1/2 valpression 40 mg la sera
1/2 diuresix ogni 3 giorni

sono seguito da un Centro d'eccellenza per le aritmie (Policlinico Casilino)

grazie
[#16] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
sara anche di eccellenza ma consigliare il diuresix (torasemide) ogni tre giorni in assenza di un antialdosteronico l avranno studiato sull Almanacco di Topolino.
I valsartsn dura 24 ore in circolo e per tel motivo è sciocco somministrarlo in due dosi
mangi senza sale e cerchi di diminuire il peso camminando di più e mangiando di meno
arrivederci