Utente 380XXX
Salve , volevo chiedervi un consulto, ho un problema alla ghiandola salivaria inizialmente il mio medico generico mi ha curato con antibiotici, poi ho deciso di fare da solo altre visite specialistiche perche il gonfiore non passava e mi hanno detto che ho un calcolo alle ghiandole salivari ...con l'ultima visita specialistica il quale documentaione ho portato proprio oggi dal mio medico generico mi è stato detto che ho un tumore maligno dei piu' pericolosi ed anche esteso...scusate ma sto davvero giu' , vi inoltro quello che c'è scritto sull' ultima analisi .. voli avete un idea di come posso agire per questa malattia , dove operarmi o altro ...ecco quello che c'è scritto
Rm collo senza e con mdc
Quesito clinico :neoformazione
Tecnica : sono state eseguite sequenze TSE T1 e T2 pesante, STIR acquiste secondo piani multipli, con apparecchiatura ad alto campo (1,5 Tesla), senza e con somministrazione di mezzo di contrasto.
RISULTATI:si documenta un estesa area di alterato segnale(57x40 mm circa AP xll) che interessa la regione sottomandibolare sinistra caratterizzata da tenue e disomogenea iperintensita’ di segnale nelle sequenze STIR con presenza nel suo contesto di un’ area di ridotto segnale nelle sequenze T1 e T2 pesante ,a marfologica ovalare,delle dimensioni di 17 mm circa e con ipregnazione contastrografica anch’essa disomogenea dopo somministrazione di mezzo di contrasto.La formulazione descritta infiltra la ghiandola sottomandibolare omolaterare,risale cranialmente giungiendo in stretta adiacenza con margine con il prolungamento faringeo della parotide e si estende a coinvolgere i tessuti molli parafaringei omolaterali specie in corrispondenza della loggia tonsillare con conseguente obliterazione della fossetta di ROSEANMULLERED impronta sulla colonna aerea.Appare inoltre interessato il muscolo miloiodeo,genioiodeo,genioglosso,i muscoli pterigoidei e si estende in sede sottomandibolare giungendo sino al piano cutaneo che appare deformato.Nel complesso l’alterazione descritta è fortemente suggestiva per un processo eteroformativo la cui origine non è univoca e necessita approfondimento diagnostico con esame bioptico e consulenza chilurgica. Concomitano multipli linfonodi in sede latero cervicale sinistra in parte confluenti e che discendono caudalmente sino in sede sovraclaveare da verosimile interessamento

grazie 1000 vi prego rispondetemi ho finito le lacrime :(

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio
48% attività
20% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2010
Gentile utente mi son permesso di segnalare la sua richiesta agli altri colleghi del sito.
Mi e' stato suggerito il Prof. Livio Presutti direttore del reparto di otoronolaringoiatria del policlinico di Modena:
http://www.policlinico.mo.it/reparti/otorino.asp
Dovrebbe ricevere anche a Pescara in via Sulmona 5 tel 085389111.

Se arriveranno altre segnalazioni non mancheremo di riportargliele.

Un grosso in bocca al lupo e coraggio nell'affrontare le prove che la vita ci pone davanti.
[#2] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
12% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Io lavoro al centro di Riferimento Oncologico di Aviano, dove c' è un' equipe multidisciplinare (otorino, oncologi, radioterapisti) molto affidabile per la gestione dei tumori del capo e collo. Fanno chemio-radioterapia e chirurgia integrate, in modo da evitare -se possibile- interventi molto demolitivi.

In casi di tumori molto estesi di solito la chemio o chemio-radio è la prima cosa da fare, per ridurre le dimensioni del tumore.

Per gli appuntamenti per "prima visita/consulto" può chiamare
da lunedì a venerdì dalle 08.30 alle ore 13.00 al numero 0434/659503

Chiedendo dell' ambulatorio ORL.
Di solito gli appuntamenti sono molto veloci (un paio di settimane al massimo); le visite sono il mercoledì.

Oppure può scrivere (o far scrivere dal suo medico) ai referenti, dott. Franchin o dott. Gobitti (mail: gfranchin@cro.it o cgobitti@cro.it) per spiegare il caso.

Molti auguri!





[#3] dopo  
Utente 380XXX

Iscritto dal 2015
grazie 1000 molto utile! :)