Utente 145XXX
Egr.dottore,
vorrei il suo parere su un mio problema. Sono stato considerato dal cardiologo in iperteso di primo livello e mi è stato dato da assumere un farmaco(Vascord Hct 40- 12.5-5) . ivalori durante la giornata sono ottimali ma ultimamente mi sono accorto che la mattina, appena mi sveglio, siano le ore 8.00 o le 10.00, sono pensionato, se misuro la pressione restando nel letto, ho l'apparecchio per la misurazione nel comodino, la pressione mi oscilla tra 160/180 di sistolica e 80/90 di distolica.
Appena alzato dopo 10 minuti la rimisuro ed è già scesa a 135/70 3 poi, dopo un altra ora 125/65. Il mio cardiologo non riesce a capire questi valori perchè secondo lui i valori alti riscontrati alla misurazione appena sveglia dovrebbero avere una durata maggiore e non 10 minuti.
Può cortesemente darmi un suo parere ?
La ringrazio di leggermi e mi scuso per il disturbo

Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore personalmente le prescriverei un Holter pressorio delle 24 h...
per comprenderne le motivazioni può leggere l'art.
http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html
Cordialmente