Utente 375XXX
Salve, sono un ragazzo di 18 anni, da quando avevo 14 anni ho sempre avuto una vita sedentaria, da poco tempo( 1 settimana e mezzo circa) sto facendo un pò di attività fisica ( corsa, ginnastica), ma ho notato che dopo pochissimo tempo che corro il mio cuore batte velocissimo e mi vengano le extrasistole, inoltre dopo che ho fatto attività fisica i battiti cardiaci mi rimangono alterati per 1 o 2 ore massimo, queste extrasistole mi impediscono di continuare a fare attivita fisica perchè sono davvero insopportabili, cosa mi consiglia? è tutto apposto o mi devo preoccupare? 5 mesi fa feci un ecocardiogramma e risultò tutto normale

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Deve eseguire una prova da sforzo ed un holter cardiaco
Ne parli con il suo medico
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 375XXX

Iscritto dal 2015
Va bene la ringrazio, ma può darsi che quei sintomi sono causati perchè ho avuto una vita sedentaria e adesso che sto ricominciando a fare sport il mio corpo si deve abituare? E quindi anche ai minimi sforzi mi compaiono quei sintomi, tipo come se fosse un sovrallenamento
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Puo' darsi tutto, ma se non esegue quegli esami staimo a parlare del sesso degli angeli.
Guardiamo SE ha aritmie, QUANTE aritmie, e QUALE TIPO di aritmie lei abbia.
poi ne parliamo
arrivederci