Utente 382XXX
buongiorno
da circa un anno ho notato una forte variazione nel mio comportamento in generale e la mia vita sessuale. sono sposato da circa 10 anni, sono padre di due bambini (8 e 2 anni) sono ristoratore, ho una vita piuttosto intensa dal punto di vista lavorativo.
ultimamente sono diventato più aggressivo e impaziente, sudo molto e con odore deciso, una maggiore produzione di sebo e una diminuita resistenza sessuale. per contro ho numerose erezioni durante la giornata anche senza motivo. inoltre durante i rapporti con mia moglie ho una sorta di agitazione o affanno, il cuore batte molto forte quasi stesse per uscire dal petto. ho effettuato test cardiologici e del sangue che non hanno evidenziato nessun disturbo. ultimamente è insorta anche un'eiaculazione precoce che mi fa raggiungere l'orgasmo in un paio di minuti e spesso senza provare sensazioni anche minime.
potrebbe essere uno squilibrio ormonale o semplice stress? il lavoro ultimamente è causa di pensieri, non riposo bene e comunque non dormo più di 5-6 ore al giorno. ho una stanchezza generale che non riesco a combattere.
sto pensando ad un consulto andrologico ma forse sarebbe più indicato altro. cosa mi consigliate? grazie
p.s. in famiglia i miei nonni hanno sofferto di diabete mellito e neoplsie mentre mia madre soffre di colesterolo e mia padre di prostatite (risolto).

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in prima istanza,consulterei il medico di famiglia per eseguire i normal controlli ematochimici per evidenziare un eventuale dismetabolismo (lipidico,glucidico etc.).Inoltre,verificherei il quadro tiroideo ed,eventualmente ormonale sessuale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 382XXX

Iscritto dal 2015
grazie