Utente 350XXX
Nella mia vita fin da giovanissimo ho sempre praticato sport a livello agonistico risultando sempre idoneo. Due anni fa ho avuto un violento attacco di panico e recatomi al pronto soccorso l'ecg a cui sono stato sottoposto ha evidenziato un blocco di branca destra incompleto. Mi sono sottoposto allora a una visita completa cardiologica con ecg e ecocardiografia, dove non è stata riscontrata più questa anomalia.
A distanza di due anni continuo a praticare sport agonistico, l'atletica leggera che è lo sport che amo, ma non nego di avere un po' d'ansia circa quel blocco proprio perché non è un'anomalia che mi porto dalla nascita.
Vorrei cortesemente sapere, se è un referto, quello che mi era stato diagnosticato del tutto fisiologico soprattutto tenendo in considerazione la mia storia clinica pregressa.
Grazie per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Senza poter visionare i tracciati con e senza il blocco di branca del quale parla non posso esprimermi in alcun modo. Noi di MI tralaltro non possiamo a distanza refertare tracciati (questo ci è impedito dalle norme del sito), quindi le consiglio di far visionare l'intera documentazione a un bravo aritmologo (un cardiologo con particolari competenze in alterazioni del ritmo cardiaco).
Cordialità