Utente 383XXX
Buongiorno, da qualche settimana ho un problema che mi affligge. Ogni volta che ho un rapporto sessuale con la mia ragazza, il pene mi si riempie di piccoli taglietti nella zona del frenulo e della pelle che copre il glande. I taglietti sono fastidiosissimi, non esce sangue però. Dopo un paio di giorni si rimarginano, e non avverto più alcun tipo di dolore. Tuttavia ogni volta che ho un rapporto si ripresentano. Ho notato anche che è comparsa una sorta di piccola macchia bianca vicino all'orifizio che tuttavia non mi provoca nessun sintomo. Dimenticavo, ogni volta che ho i taglietti compare anche un liquido viscoso un po' maleodorante, anch'esso scompare una volta che i tagli si sono rimarginati. Diventa per me molto doloroso anche "scoprire" il glande facendo scorrere la pelle indietro. Come devo comportarmi? Grazie a chi risponderà

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
da vedere dal vivo assolutamente. La diagnosi differenziale va fatta fra fimosi (necessaria chirurgia) e balanopostoite (meglio iniziare con trattam,ento medico). Per intanto non forzi a scoprire il glande ed eviti rapporti sessuali.