Utente 384XXX
Salve a tutti...
Circa un mese fa sono stato operato di sinus pinolidalis oppure comunemente chiamata fistola sacro-coccigea. Il post operatorio è stato tranquillo e non doloroso, infatti ho quasi concluso le medicazioni. La ferita si sta rimarginando. Però da qualche giorno nelle pareti interne in prossimità della ferita mi si è infiammato e si presenta di colore rossastro e non roseo come prima. Con i lavaggi con acqua fisiologica mi brucia un po perché ora sono in vacanza, e le medicazioni le sta facendo mia madre. La mia domanda è: come faccio ad alleviare questo rossore? Esiste qualche crema che posso usare? Con le medicazioni uso betadine...faccio bene? Le medicazioni le faccio a giorni alterni...dovrei farle tutti i giorni?
Mi scuso per la moltitudine di domanda e spero mi rispondiate al più presto.
Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente una visita specialistica è indispensabile per stabilire la possibile causa di questo rossore, non sovrapponga pomate magari inappropriate e la medichi con il betadine quotidianamente in attesa di una visita.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottor Sforza. Le volevo porre un ulteriore quesito. Siccome dovrei stare un'altra settimana qui in vacanza potrei recarmi al pronto soccorso del posto? Infatti prima di partire dal mio medico di base mi sono fatto dare un impegnativa con cicli di medicazione. Secondo lei la possono accettare e visitarmi loro?
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
La sua non è propriamente una prestazione di ps, sarebbe più corretto farsi fare un'impegnativa per un ciclo di medicazioni e rivolgersi all'ambulatorio di chirurgia dell'ospedale di riferimento della località turistica dove villeggerà.
Saluti