Utente 385XXX
buongiorno..sono un ragazzo sano..mai avuto problemi di nessun tipo..ma anzi ero orgoglioso..sopprattutto in ambito sessule.Ultimamente mi succede di avere vampate di calore sia durante il rapporto e quindi,,blocccarmi..del tutto..sia in altri ambiti della giornata.vorrei capire se può essere in qualche modo riconducibile alla scienza andrologica o si tratta di stress o problema psicologico,,e quindi dovrei interagire con uno psicologo..???o qualsiasi altro tipo di problema..vorrei capire...come poter superare questa cosa!!!grazie mille per eventuali aiuti o consigli...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
la sua situazione potrebbe essere di pertinenza andrologica e/ o endocrinologia e/o sessuologia. I principali imputati sono disfunzioni ormonali (in particolare di testosterone e prolattina) o problematiche psicologiche.
In primis il suggerimento è di sottoporsi ad una valutazione andrologica diretta.
Ci faccia poi sapere