Utente 385XXX
Buongiorno. Venerdì sono stato operato per una fimosi e circonciso totalmente, a tre giorni dall'operazione la pelle è molto gonfia a tal punto di impedirmi di scoprire i punti e lavarli come consigliato dalla dottoressa prima di dimettermi. Ieri mattina ho chiamato il reparto di urologia che mi ha consigliato Gentalyn ( preso stamane) per sgonfiare la pelle. il mio problema è che essendo il pene come lunghezza inferiore alla media e la pelle molto gonfia non riesco in nessun modo a liberare i punti e la visita programmata è appena giovedì. Ho un po di timore che il non lavare la zona mi crei problemi, cosa dovrei fare? La crema va bene o dovrei anche tentare di sforzare? Non vorrei creare danni sforzando troppo. Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
con i limiti di un consulto via web, direi che il gonfiore può essere normale. Non sforzi e attenda la visita di Giovedì. Ci faccia poi sapere.
[#2] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Ho fatto la visita ed è tutto normale ma il problema ora è un altro. La dottoressa ha detto di lavarmi la zona sottostante al glande con sapone intimo, poi asciugarlo molto bene con garza sterile e successivamente applicare una pomata disifettante. Il problema è che mi ha fatto un male boia che in confronto l'operazione è stata un gioco e ha detto di farlo tre volte al giorno, ma io non ci riesco mi fa veramente male solo toccarmi figuriamoci asciugare bene e applicare pomata, cosa dovrei fare?
Una seconda cosa è che mi ha consigliato di mettere la pomata Emla sul glande per favorire la cherizzazione della pelle ( scusate non ricordo se la parola è giusta) ma nelle indicazioni non scrive quanta metterne dato che ho visto essere tubetto molto piccolo quindi concentrato, ne quante volte al giorno.
vi ringrazio