Utente 384XXX
Buonasera,vorrei avere un opinione su un fenomeno accaduto,premetto che gia ho chiesto un consulto in tale area,ma il seguente e per motivi diversi:poco fa ho subito purtroppo un lutto e nel forte dispiacere ho notato un fenomeno,avevo una frequenza cardiaca molto alta,circa 150\160 bm durante il forte dispiacere,poi appena mi sono calmato un pochino e scesa sui 110 bm ma la pressione artesiosa era un po alta 150\90..passate diverse ore ho notato che in varie circostanze di inspirazione avvertivo oppressione al collo con cardiopalmo e in alcune occasioni anche extrasistoli sui 120\130 bm...ho gia eseguito un ecocardio ed ecg un paio di mesi fa risultanti nella norma...cosa ne pensate della mia situazione e normale che accadono tali fenomeni compreso l'oppressione alla gola ?grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
bisognerebbe capire che cosa intende per oppressione alla gola: se è una specie di nodo alla gola verisimilmente è un globus hystericus legato all'ansia, come le variazioni della frequenza, le extrasistoli, la ipertesione transitoria.

All'ecocardio già fatto, e risultato negativo, aggiungerei soltanto un Holter ECG/24 ore, anche perchè non capisco cosa significhi "extrasistoli sui 120\130 bm".

A esame effettuato, se lo desidera, ci risentiamo.

Sia sereno.

Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 384XXX

Iscritto dal 2015
Mi scusi ma non ho citato prima per una mia dimenticanza chiedo scusa:Holter ecg 24h ,frequenza media 87 bm ,max 138bm e minima 52 bm,episodi di tachicardia sinusale(innescati da me salendo le scale a piedi),6 BEV assenza di BESV,per quanto riguarda gli extrasistoli so riconoscerli e avverto una specie di vuoto al cuore,diciamo che in estreme circostanze,esempio una forte collera o una forte arrabbiatura puo capitare che nonostante il battito tachicardico del momeno 120\130bm mi parte qualche extrasistole...solitamente ne avverto ad una frequenza più bassa (80bm) in maniera rara...il fatto che mi giungono ad alta frequenza e grave o lascierebbe dubitare qualcosa?per quanto riguarda l'oppressione alla gola..non so bene definirlo e una sensazione tipica di quando si ha uno spavento improvviso,una specie di oppressione gola-testa che dura qualche secondo e la frequenza rallenta un pochino con una lieve difficoltà di inspirazione,cosa ne pensa di tutto cio? grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Alla luce di quanto posta ora, le posso con ragionevole certezza consigliare di curare l'ansia farmacologicamente rivolgendosi a uno specialista.
Mi pare prorpio di capire che lei di cardiaco non abbia nulla.

Le ripeto, sia sereno!!
Buona domenica!