tsh  
 
Utente 336XXX
Buonasera,
Vorrei un consulto riguardante i valori ormonali di mio marito, premetto che stiamo cercando un figlio da alcuni anni, nel corso di quest anno ho fatto due IUI purtroppo negative, il problema che compromette la fertilità è dato dalla teratozoospermia, le forme normali oscillano dall 1% al 3% a seconda degli spermiogramm, gli altri parametri quali numero e motilità sono ai limiti ma comunque rientrano nei range.
Dai dosaggi notiamo che i valori sono bassi e vorremmo sapere se la teratozoospermia può essere legata a questi valori.

TSH 1.069 rif. 0.55-4.78
FSH 1.40 rif. 1.4-18.1
LH 2.00 rif. 1.5-9.3
Prolattina 7, 9 rif.2.1-17.7
Testosterone plasmatico 3.9 rif. 2.41-8.27

In attesa di risposta porgo distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

un esame del liquido seminale indica dei dati (concentrazione, motilità e morfologia) con delle percentuali che hanno un valore statistico che indica la percentuale di gravidanza, quindi serve valutare l'esame nella sua interezza ed inoltre è indispensabile una valutazione diretta di suo marito per capire se siano presenti patologie in grado di determinare infertilità.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta, di seguito le riporto lo spermiogramma di mio marito:

Volume: 3,5 ml
ph: 7,9
Concentrazione: 56 milioni\ml
Concentrazione totale: 196 milioni
Cellule Germinali Immature: 2 milioni\ml
Globuli bianchi: 0.3 milioni\ml
Globuli Rossi: assenti
Corpuscoli prostatici: assenti
Cellule epiteliali; assenti

Motilità totale (PR+-NP)   75%                                           
Motilità progressiva 68%
Motilità Non Progressiva (NP)     7%                                              
Immobilità (IM)    25%                                            

Test di vitalità:78%Potenziale di membrana mitocondriale: 3,17high: 76%low: 24%
Swelling Test:75%

Forme normali: 1% Anomalie testa: 76% Anomalie tratto intermedio: 11% Anomalie coda: 8%


Spero di averle dato tutte le informazioni e le chiedo nuovamente se il problema potrebbe essere legato ai valori ormonali.
Grazie, cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

premesso che "Forme normali: 1% Anomalie testa: 76% Anomalie tratto intermedio: 11% Anomalie coda: 8%" è uguale a 96%, ne manca il 4% che forse è stato dimenticato?? e che rende l'esame INATTENDIBILE, come già le ho suggerito serve una visita per valutare le caratteristiche obbiettive che insieme ai dosaggi ormonali ed all'esame seminale serviranno per fare una diagnosi.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 336XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottore, la ringrazio nuovamente per la risposta, i valori mancanti relativi alla morfologia riguardano i residui citoplasmatici in eccesso (erc).
Innanzitutto volevo sapere a chi mostrare i valori ad un andrologo o ad endocrinologo?
Siamo ormai da un paio di anni nel mondo della PMA, quindi siamo seguiti da un centro di procreazione, e considerando che di urologi, andrologi e ginecologi ne abbiamo visti molti e mai nessuno ci ha chiesto i dosaggi ormonali per lui e li abbiamo fatti di nostra volontà, e notando che i valori sono comunque al limite, volevamo sapere appunto se c'era una relazione con la teratozospermia.
Sicuramente dopo le vacanze valuteremo con uno specialista la situazione, mi potrebbe cortesemente dire se i valori al limite possono causare problemi con la spermatogenesi? E visto il valore basso di testosterone che problemi potrebbe causare?
Grazie ancora e buona giornata.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

l'andrologo è lo specialista di riferimento che ovviamente deve avere competenze in ambito riproduttivo, i suoi dosaggi ormonali non segnalano nulla di anomalo e comunque non tale da influire sulla morfologia.

Ancora cordialità