Utente 246XXX
a fine luglio ho avuto l'otite e mi è stato prescritto come antidolorifico il tora-dol, e mi pare che dalla terza o quarta volta che ho preso questo medicinale ho iniziato a provare questi fastidi che definirei come delle piccole sensazioni di oppressione che mi tolgono quasi il respiro, sento tipo come qualcosa che stringe al centro del torace, questi fastidi dopo non essersi più presentati per un periodo sono ricominciati e ultimamente si presentano più volte al giorno, è qualcosa che può essere legato al cuore? Oppure può essere semplicemente l'ansia a cui ho capito di essere soggetto (è strano comunque perché si possono presentare anche in momenti di assoluta tranquillità)?

PS premetto che sono tachicardico e prendo un quarto di isoptin alla mattina e uno alla sera, appena vedrò il medico che mi segue chiederò anche a lui ma vorrei un consulto veloce anche qui, grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mim pare che i disturbi che lei riferisce siano piu' attribubili ad una elevata quota ansiosa.
La dose di Isoptin che assume e'...pediatrica e tanto varrebbe non assumerlo per niente.

Arrivederci

cecchini