Utente 373XXX
Gentilissimi dottori,
Ho 26 anni e a fine settembre (data ancora da stabilire) sarò sottoposto a una circoncisione. Lo so, ho fatto "alcune esperienze" più tardi rispetto alla media e per anni sono stato preso dalla "paura" per questo intervento, nonostante problemi di igiene (per i quali l'informazione su internet ogni tanto mi fa fare oscure previsioni sulla mia futura salute).

Detto ciò, vorrei porre alcune domande a causa di impegni lavorativi e di studio nel mese di ottobre.

In media, dopo quanti giorni (o settimane) si riesce ad andare a lavoro/studiare?

lo so che pare una domanda stupida, ma non conosco nessuno a cui chiedere.

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la circoncisione é un intervento ambulatoriale che,quindi,permette la ripresa delle attività lavorativa anche dopo un giorno,con banali accorgimenti igienici che il chirurgo le esporrà.Cordialità.