Utente 391XXX
Buongiorno,
3 anni fa, a causa di forti dolori all'addome e al testicolo, in seguito a visita ospedaliera, mi fu prescritto un ecodopler.
in seguito mi fu diagnosticato un principio di varicocele.

Nel corso di questi 3 anni, i dolori si sono presentati ogni tanto, ma sempre in maniera lieve.

negli ultimi giorni (in seguito ad eiaculazione) i dolori sono tornati in maniera eccessiva.

ho subito fatto visita presso il medico curante, che mi ha detto che tramite palpazione non si nota nulla di anomalo. e mi ha quindi prescritto un ulteriore ecodopler.

preciso che i dolori sono nel basso addome, nella zona inguinale, e lievemente percepisco dolore al testicolo.

secondo voi a cosa possono essere legati questi forti dolori?
potrebbe essere un riproporsi del varicocele?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

la sintomatologia che ci riferisce non sembra correlata al varicocele ma piuttosto alla presenza di un'ernia inguinale oppure da ricercare a livello intestinale, eventualmente si consulti con un gastroenterologo.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno Dr. Maretti, intanto la ringrazio per la risposta.

quest'oggi ho fatto visita dal urologo per l'ecodopler.

da referto risulta un varicocele di primo livello, solo sotto manovra di valsava.

il medico che mi ha visitato mi ha prescritto uno spermiogramma e una spermiocoltura, e in seguito a questi esami mi ha detto di tornare da lui.

per il varicocele diagnosticato, devo essere preoccupato? c'è qualche conseguenza?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Esegua gli esami richiesti e poi ci faccia sapere, stia tranquillo l' esame serve pervaljtare se il varicocele incide sula sua fertilità.
Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno,
ho avuto avuto l'esito dello spermiogramma/spermiocultura

volevo sapere un primo parere.
a me non sembrano un esito molto positivo, ma attendo un vostro parere

PH 8
Volume 3,2
Aspetto Grigio Opalescente
Fluidificazione Completa
Filanza Assente
Viscosità Normale
Agglutinazioni Assenti
Pseudoagglutinazioni Assenti
Emazie Assenti
Leucociti Assenti
Cristalli Assenti
Cellule Epiteliali Rare
Cellule di Spermatogenesi Assenti
Numero di spermatozoi 10 < x10^6/ml > 15.0
Numero di spermatozoi/eiaculato 32 < x10^6/eiac. < 39.0

Motilità 5 < % > 40%
Motilità Progressiva 5< % > 32
Motilità non progressiva 0%
Immobili 95%

Spermatozoi Normali 2 < % > 4
Spermatozoi Anomali 98%
Anomalie della testa 96%
Anomalie della coda 1%
Anomalie del collo e del tratto intermedio 1%
Residui citoplasmatici 0%

test di vitalità 50% < % > 58
fruttosio liquido seminale 15,9 > mg/eiac: 5.2 - 13.0
acido citrico liquido seminale 16,2 mg/eiac: 13.0 - 26.0

Carica Microbica non rilevabile
Coluta aeropi Nessuna specie Patogena

Ricerca neisseria gonorrhoeae Negativo
Ricerca miceti Negativo
[#5] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
volevo aggiungere una mia constatazione.

A me i dati sembrano assolutamente pessimi per il 95% immobili e per il 2% Normali.

ma è mai possibile che un Varicocele di primo grado solo sotto manovra di Valsava, porti a dei dati così negativi?

o potrebbero derivare da altre cause?

io sono abbastanza terrorizzato da dover effettuare un eventuale operazione. soffro di ansia e di attacchi di panico
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
si parla di oligo-asteno-teratozoospermia, quindi è consigliabile una visita presso lo specialista per valutare se siano presenti altre patologie in grado di determinare un quadro di infertilità.
Ancora cordialità
[#7] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno Dr. Maretti, intanto la ringrazio per le continue risposte.

il mio specialista non può ricevermi prima di una settimana, quindi per ora devo pazientare.

ma è possibile che tutto questo derivi da un varicocele di primo grado?
inizialmente me l'avevano fatta passare come una cosa "innocua", da tenere solo sotto osservazione, ed in caso si fosse aggravata la situazione valutare eventuali provvedimenti.


quali potrebbero essere eventuali cause?

premesso che sono un ex fumatore, da 2 anni a questa parte faccio una vita molto sedentaria, sono sotto continuo stress e ho letto che sono tutte cause che possono incrementare l'infertilità.
[#8] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
le cause possono essere tante ma senza dati parliamo di nulla, serve la visita per una valutazione andrologica ed eventuali esami come ad esempio i dosaggi ormonali per una valutazione dell'asse ipotalamo-ipofisi-gonadi.

Un cordiale saluto
[#9] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Buongiorno Dott. Maretti,

ho finalmente avuto il referto delle analisi del sangue.

gli unici valori fuori riferimento sono:

Globuli rossi 5.99 > 10^12/L 4.30 - 5.75

RDW - Deviazione Standard 35.2 < fL 39.0 - 51.0

Prolattina 13.4 > ng/mL 2.6 - 13.1

Questi sono gli unici valori che risultano fuori dai valori di riferimento.

attendo un suo gentile riscontro

Cordiali saluti
[#10] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Direi che può stare tranquillo, tutto nella norma.

Ancora cordialità