Utente 391XXX

Gentilissimi Dottori vi allego i risultati di uno spermiogramma effettuato pochissimi giorni per chiederVi cortesemente un Vostro parere in merito;
Vi premetto che questo spermiogramma mi e' stato prescritto dal mio medico curante a seguito di alcuni fastidi che secondo la sua ipotesi sarebbero da ricondurre ad una "prostatite"
Giorni di continenza 3
Apetto lattescente
Coaugulazione Presente
Fluidificazione 10
Ph Alcalino
Volume 2,5
Viscosita' Normale
Numero di nespermi/ml 50 milioni
Numero di nemaspermi totali 125 milioni
Mobili all'immissione 75%
Mobili dopo 2 ore 65%
Leucociti Numerosi
Emazie alcune


Esame motilita'
Teste normali 85%
Teste appuntite 5%
Teste arrotondate 4%
Teste ipo/ipertrofiche 4%
Teste a code doppie 1%
Teste amorfe 1%

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
il fatto che visiano l' 85% di forme normali rende irrealistico l' e same in quanto non eseguito secondo i parametri dell' arganizzazione mondiale della sanità. ripeta in cventro dedicato.
[#2] dopo  
Utente 391XXX

Iscritto dal 2015
Gentillissimo Dottore la ringrazio per la Sua risposta,provvedero' a ripetere l'esame in un centro dedicato accertandomi che venga svolto secondo tali criteri ma con il Suo permesso volevo chiederLe un altra domanda;
E' rilevante il fatto di aver trovato alcune "emazie" nello sperma associati a "numerosi leucociti?
La ringrazio per la Sua disponibilita'.

[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
quegli spermiogrammi fattoi così non son sono in grado di distinguere leucociti da spermatozi immaturi, e qualche globulo rosso c' è sempre.