Utente 179XXX
Da tempo avverto alcuni sintomi quali senso di astenia temporaneo nell'arco della giornata, alcuni episodi di palpitazioni ed ho notato nell'ultimo periodo una lieve diminuzione della frequenza cardiaca che a riposo va da poco sopra ai 60 battiti al minuto fino a circa 72.
Ho fatto un controllo cardiologico circa 2 settimane fa con ecg ed eco cuore dal quale non si è evidenziato nulla di rilevante, il cardiologo mi ha consigliato eventuale ecg da sforzo che ho prenotato per la prossima settimana, prova che peraltro faccio ogni circa 2 anni.
Ho inoltro svolto fari esami del sangue ed urine con nulla di rilevante.
Volevo sapere se secondo vostro parere la sintomatologia descritta può essere imputata a problemi cardiaci ed eventualmente di che tipo.
Grazie anticipatamente per la risposta che verrete darmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se l'ecocardiogramma, come riporta, non ha documentato nulla di anomalo, la sua sintomatologia non è riconducibile a problemi cardiaci.
Saluti