Utente 227XXX
Salve, sono un ragazzo di 31 anni, normopeso, ex fumatore, abbastanza ansioso...stamattina mi sono sottoposto ad esame ecocardiografico in quanto l'anno scorso mi fu riscontrata "valvola mitrale con lembo anteriore ispessito e ridondante" e mi fu consigliato di sottopormi a controllo dopo un anno.

Dall'esame di stamane non risultano problemi alla mitrale...la diagnsi è questa:
"Valvola aortica bicuspide realizzante insufficienza aortica con jet eccentrico di grado almeno moderato (olodiastolico ascendente in ao discendente 17 cm/sec).
Seni di Valsalva ed ao ascendente non dilatati.
Ventricolo sinistro di dimensioni ai limiti alti con funzione sistolica preservata. Fluttering diastolico del LAM da insufficienza aortica.
Camere atriali non dolatate.
Sezioni destre nei limiti.
Insufficienza aortica emodinamicamente significativa a riposo (>= 3+)"

SIVd: 1.00 cm
DTD: 5.50 cm
FE: 64%
Atrio sx diametro cranio caudale 3.50 cm
Aorta diametro ai seni di Valsalva 3.80 cm

La dottoressa mi ha consigliato di sottopormi a eco transesofagea e che per il momento posso stare tranquillo sottoponendomi a controlli annuali...ma sicuramente in futuro dovrò sottopormi a sostituzione valvolare.

Preciso che alcuni sintomi li presento, quali affaticabilità, affanno, palpitazioni...

cosa ne pensate?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Esegua un esame ecocardiografico.transesofageo in modo da avere una diagnosi maggiormente precisa.

Se quanto scrive fosse confermato, eseguirei controlli ecocardiografici semestrali e ai primi segni di dilatazione ventricolare sinistra o peggioramento dell'insufficienza mitralica le proporrei l'intervento chirurgico di sostituziome o riparazione valvolare (se fosse possibile, considerando la sua giovane età), aortica.

GI

[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
grazie mille per la risposta Dottore!!!

Lei crede che la situazione sia gia abbastanza avanzata?

Ho parlato poco fa con il mio medico di base, il quale dice di non sottopormi nemmeno all'eco transesofageo in quanto il problema è congenito e non avendo accusato sintomi finora, allora il problema non c'è...

devo stare attento anche all'insufficienza mitralica o si è confuso e intendeva aortica?

grazie
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Non sono in accordo col suo medico di base.

Il grado di insufficienza aortica non è trascurabile e da controllare con molta attenzione nel tempo.

Mi scuso, la mitrale non c'entra nulla, un errore di scrittura.

GI
[#4] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
ieri ho consultato il mio cardiologo, il quale mi conferma la diagnosi e mi prescrive Cardicor 2.5 mg 1/2 cp per i primi 4 giorni e poi aggiungere 1/2 la sera...secondo voi va bene?

una sola cosa mi preoccupa...ho letto che i beta bloccanti possono causare impotenza, avendo 30 anni mi preoccupa un pò questa cosa anche se so che il mio problema è ben piu grave a confronto, però è un'età in cui l'attività sessuale è parecchio attiva...c'è la probabilità che possa non sopraggiungere come effetto indesiderato?

grazie
[#5] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
ieri ho iniziato la terapia di mezza compressa di Cardicor 2.50 mg... ho giànotato una lieve impotenza...è possibile che con sole due assunzioni si stia verificando questo effetto collaterale? la cosa mi preoccupa non poco, ho 30 anni e non vorrei già avere di questi problemi
[#6] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
Vorrei aggiornarvi:
all'epoca sospesi il Cardicor per i troppi effetti collaterali...
ho recentemente praticato i seguenti esami:

- Ecg Holter
FC media: 82 bpm
FC minima 56 bpm
Fc max 135 bpm
battiti ventricolari: 2
Alcuni episodi di lieve alterazione del tratto ST ed onda T rispetto al basale in CH2.


- Ecocardio
Insufficienza aortica con jet eccentrico di grado moderato da verosimile valvola aortica bicuspide.

Ventricolo sinistro di dimensioni ai limiti alti con funzione sistolica preservata. Fluttering diastolico del LAM da insufficienza aortica.
Camere atriali non dolatate.
Sezioni destre nei limiti.

SIVd: 1.00 cm
DTD: 5.30 cm
FE: 64%
Atrio sx diametro cranio caudale 3.50 cm
Aorta diametro ai seni di Valsalva 3.90 cm


Dicono che sono diminuite le dimensioni del ventricolo (nonostante nessuna terapia farmacologica) e che il compenso emodinamico è migliorato rispetto all'esame precedente.

Il cardiologo ha voluto comunque prescrivermi, in sostituzione al Cardicor, Procoralan 5 mg per abbassare ulterioremente la FC fino a circa 60 bpm (rispetto agli 83 bpm riscontrati nell'Holter).

cosa ne pensate?
[#7] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Il quadro ecocardiografico permette di continuare il follow -up della valvulopatia aortica. Bene la modifica della terapia.
Ecocardiogramma ogni 6/8 mesi.

GI