Utente 348XXX
sono un ragazzo di 18 anni.Sono 6 anni che soffro di cpk alti(non soffro di nessuna malattia/distrofia genetica,ho effettuato tutto gli esami possibili per il muscolo come biopsia ecc)senza una riscontrata ragione.Sono sei anni inoltre che soffro di concentrazione bassa.Non leggo come prima,quando leggevo e in maniera automatica le immagini si raffiguravano in mente.Non ho menoria corta,ne riesco a captare le sensazioni e le percezioni dall'esterno come una volta.È come se avessi una bassa concentrazione quasi inerme.Non ho da circa 4 anni l'impulso sessuale,via via è andato scemando.Soffro di disfunzione erettile infatti non sono riuscito ad avere ancora un rapporto sessuale.Ho pochissima forza nelle braccia
braccia, ho una una stretta della mano debolissoma.ho effettuato una risonanza magnetica all'encefalo ma è risultata negativa,per questo ho accantonato l'idea che fosse un problema di cervello,e siccome a volte,quando respiro,ho fitte al cuore,ho cominciato a pensare che possa essere un problema di cuore.La mancata recezione dell'impulso sessuale,la mancata recezione delle sensazioni esterne,la disfunzione erettile,le fitte,potrebbero generalmente provenire da un problema cardiaco?magari il cuore non fa pervenire abbastanza ossigeno al cervello e al pene?grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Caro signore
mi limito a dirle che i sintomi che riporta non hanno alcuna correlazione con il cuore....
per altre cause extracardiache non mi esprimo non appartenendo alla nostra branca di interesse.
Saluti