Utente 393XXX
Salve sono un ragazzo di 28 anni
Causa episodio successomi in vacanza, forte ed improvviso dolore al petto comprimente ed irradiazione al braccio sinistro con sudorazione fredda e pallore e mancanza di respiro, sono stato portato in Ps dove per prassi mi hanno fatto tutti gli esami con periodo di controllo di 6 ore. Ecg appena arrivato, ritmo sinusale normale con aritmia sinusale ecg normale, e le analisi del sangue tutte negative, dopo le 6 ore rifatto ecg con esito normale ed analisi sangue negative. Mi hanno dimesso dicendomi assoluto riposo e appena arriva a casa dalle ferie faccia una visita cardiologica.
Alla visita cardiologica mi è stato fatto un Ecg, un ecocardio e altri due ecg prima e dopo sforzo.
Gli ecg erano normali, l'unica cosa era una lieve ripolarizzazione precoce, ma mi è stato detto che nei giovani era normale, con flussimetria 65%, invece nell'eco lamentavo due lievi insufficienze alla valvole tricuspide e mitrale, ma anche qui mi è stato detto che tutto è normale.
Nonostante tutti questi esami in me ci sono ancora pensieri, come quello che mi possa venire qualche cosa da un momento all'altro, sostenuti dal fatto che anche ora percepisco fitte sul petto lato sinistro o al centro sempre accompagnate da uno stato di ansia e perplessità.
Tanto che a volte percepisco sensazioni di vuoto al centro del petto, e nella notte mi sveglio di soprassalto da non riuscire più a dormire e inizio a sudare freddo, e proprio ieri sera ho percepito un peso opprimente improvviso al centro del petto una debolezza diffusa seguita da mancanza di respiro e giramenti di testa tanto da mettermi a sedere per paura di svenire, pensavo proprio fosse un attacco di cuore.
Volevo sapere che cosa ne pensate, mi preoccupa molto anche questa ripolarizzazione precoce perché ho letto cose poco rassicuranti?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
lei soffre di ansia e questa prologo viene curata dagli psichiatri e non dai cardiologi
la ripolarizzazione precoce è
tipica dei giovani come lei e non degli anziani come me
la saluto
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Buon pomeriggio La ringrazio per la celere risposta!
Volevo chiederle un'ultima cosa, dopo l'episodio di lunedi, di vuoto al centro del petto e mancanza di respiro con debolezza generale, me ne sono successi altri due simili ma questi completamente a riposo con formicolio al braccio destro, secondo lei con gli esami fatti elencati nel primo commento, posso escludere la natura cardiaca di questi episodi?
Scusi per il disturbo e grazie ancora!
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
si
la saluto
[#4] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Buona sera scusi se chiedo sempre a lei
Ma questo mio stato ansioso, e a volte anche di panico può coesistere con l'avere una
pressione di 117/77 battiti 68, quindi non alta?
Proprio questa sera nel misurare la pressione ho percepito un dolore al petto e il macchinino
ha rilevato come un ritardo nel battito.
Scusi ancora ma sono combattuto, saluti!!!
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
ascolti non amo ripetermi
lei ha bisogno di uno
psichiatra che le curi l ansia
non di un cardiologo

con questo la saluto
[#6] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Salve Dottore Cecchini
Mi ha già detto che sono ansioso e sono in cura!
Volevo chiederle una casa questa notte mi sono alzato di scatto sudavo
freddo e avevo un dolore oppressivo alla parte alta della schiena abbastanza
localizzato, questo episodio è stato anticipato il pomeriggio da vuoto e dolore al petto
seguito da sudorazione devo preoccuparmi??
Grazie ancora
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No
penso che lei debba cambiare cura per l'ansia dal momento che certamente non funziona
la saluto

cecchini
[#8] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Grazie dottore!!!