Utente 378XXX
Gent. Dott. Luigi Laino ,sono un paziente di 65 anni e da circa 6 mesi soffro di un disturbo al pene .In pratica ho notato ,probabilmente in conseguenza di un evento irritante ,che avevo delle secrezioni e una certa irritazione nel toccare la punta del pene .Tirato il prepuzio e scoperto il glande ho notato un arrossamento dello stesso e delle secrezioni mucose nel solco .Ho ,altresì ,notato che c'era una specie di incollaggio tra il pene ,proprio in corrispondenza di una piccola porzione del solco ,ed una piccola parte del prepuzio nella sua parte interna .L'arrossamento del glande era proprio nella parte a ridosso del l'incollaggio .Durante la pulizia ho sempre provato a staccare con le dita le due parti ,ma l'operazione è molto fastidiosa e finora non ci sono riuscito .Forse dovrei intervenire più energicamente ?Nel contempo ho preso 1 capsula di Flumicon 200 mg/giorno e trattato con Canesten 1 volta/giorno in corrispondenza della pulizia .Purtroppo ancora non ho risolto .Cosa posso fare ?
La ringrazio in anticipo .
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

probabilmente potremmo essere innanzi ad un processo infiammatorio cronico dell'area balano-prepuziale che non esclude processi di tipo sinechiante (dal lichen ruber planus erosivo, al lichen sclerosus, alla balanopostite plasmacellulare di Zoon) senza escludere altre condizioni da qui.

Consiglio senza dubbio il videat venereologico

cari saluti

Dr. Laino