Utente 287XXX

Buongiorno,lavandomi ho notato un brufoletto bianco sull'asta del pene, ho deciso di scoppiarlo. Oggi questo mi prude (non eccessivamente) e Presenta un piccolo rigonfiamento arrossato e una crosticina come un brufolo che ha fatto infezione. Volevo sapere:
-ho fatto bene a scoppiarlo?
-cosa posso fare per eliminare il problema?
-potrebbe trattarsi di un herpes al pene?
A distanza di pochi giorni il gonfiore è passato, resta un pó di prurito, ho chiesto consulto a medicina generale e mi hanno consigliato di chiedere ad un dermatologo/ venereologo.
Sono disposto a mandare eventuali foto

[#1] dopo  
Dr. Giulio Sonego

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2012
Gentile paziente,
Il mio consiglio è di non toccare o irritare o far scoppiare ulteriormente la lesione e di programmare invece appena possibile una visita dermatologica.
Un cordiale saluto
Dr. Giulio Sonego Dirigente medico Day Surgery dell'IDI
www.medicitalia.it/giuliosonego;
www.dermolaserchirurgia.it

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente

confermo assolutamente che quella lesione non va manipolata e va attuata una diagnosi che non può essere fotografica (Impossibile in dermatologia e di medicina in genere) ma assolutamente diretta presso Lo specialista dermatologo venereologo

Da qui non possiamo nemmeno escludere malattie sessualmente trasmissibili come molluschi contagiosi o condilomi Oppure altre condizioni dermatologiche come follicoliti ed altre dermatiti/dermatosi genitali
Dr. Luigi Laino DermoVenereologo Tricologo
Già Dirigente Istituto San Gallicano
Tel. 06.45.55.06.61
www.latuapelle.it