Utente 385XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 22 anni e volevo porre alla sua attenzione la mia situaizione fisica. Sono alto all'incirca 1.70 e peso esattamente 60 kg. Ho una corporatura molto esile e, anche per quanto riguarda l'aspetto, ogni qual volta un estraneo mi incorra per strada mi dà al massimo 16 anni. Non ho una peluria molto sviluppata: a livello pubico è sotto le ascella è abbastanza pronunciata, così come a livello delle cosce, ma per il resto del corpo essa è molto scarsa. Ho giusto dei peletti a livello dell'ombelico e a livello dello sterno. Per quanto riguarda la barba, essa non si può definire tale. Per esempio, è passato un mese ma fino ad ora è cresciuta in maniera molto disomogenea: non è folta, non è ispida, non è dura, ma alquanto morbida. Volevo chiederle se tutto questo è riconducibile ad una crescita fisica non ancora conclusasi, se è legato ad una componente genetica o ad un eventuale squilibrio/problema ormonale e se è possibile o meno che la situazione migliori, sia in altezza che nella crescita della barba. Grazie per l'eventuale risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
lei deve essere assolutamente visitato da esperto andrologo, poichè vanno valutati altri parametri oltre a quelli da lei mensionati per dare indicazioni a esami o cose varie: es: capigliatura, stempiatura, pomo d' adamo, muscolatura, adiposità, lunghezza arti/bacino, genitali....