Utente 388XXX
a seguito di un incidente stradale sono stato operato al piede destro per la rottura del 2,3,4,5 metatarso. ma a seguito dell'intervento visto l'allineamento degli stessi e i dolorosi postumi ho timore per il mio recupero completo , soprattutto per il 5 metatarso. vi invio il link della lastra fatta al 1 controllo dopo l'intervento (httpi58.tinypic.com2m789xl.jpg) basta copiare ed incollare, perche voi possiate verificare con i vostri occhi i miei timori.
grazie anticipatamente per la vostra attenzione e cortesia
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Internullo
36% attività
4% attualità
16% socialità
CALTAGIRONE (CT)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
ma quando è stato operato?
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Il 29 luglio ...
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Internullo
36% attività
4% attualità
16% socialità
CALTAGIRONE (CT)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
normalissimo che abbia dei fastidi, anche con la stagione a cui andiamo incontro. Ripeta cure fisioterapiche.
[#4] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
la ringrazio per la risposta. purtroppo cio' che mi preoccupa e che gli specialisti interpellati hanno mostrato piu' di una perplessità sull'intervento chirurgico al punto di consigliarmi di ripetere l'intervento. il 5^metatarso e' aperto e non sembra saldo, il fisioterapista non l'ha toccato, ha effettuato solo il massaggio linfodrenante...non so cosa fare
[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Internullo
36% attività
4% attualità
16% socialità
CALTAGIRONE (CT)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
non so cosa poterle suggerire non vedendo rx.
[#6] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Le invio il link della lastra fatta dopo l'intervento
(httpi58.tinypic.com2m789xl.jpg basta copiare ed incollare), perche possa verificare con i suoi occhi i miei timori.
grazie per la sua attenzione e disponibilità
[#7] dopo  
Dr. Giuseppe Internullo
36% attività
4% attualità
16% socialità
CALTAGIRONE (CT)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
non riesco
[#8] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
sara scaduto il link comunque le invio un nuovo link " http://it.tinypic.com/r/20qavbr/9 " della lastra fatta all'ultimo controllo fatto dopo l'intervento, basta copiare ed incollare.
grazie la sua attenzione e cortesia e...pazienza.

[#9] dopo  
Dr. Giuseppe Internullo
36% attività
4% attualità
16% socialità
CALTAGIRONE (CT)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
viste...belle fratturine. vedrà che con il tempo dolori che ora accusa regrediranno e sentirà dolori da cambiamento tempo.
[#10] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
innanzitutto auguri per il nuovo anno....purtroppo allo stato attuale, non posso condividere lo stesso ottimismo in quanto i dolori persistenti, non solo al piede, stanno modificando in negativo la mia postura (per esempio ho un forte dolore all'anca corrispondente al piede operato). i 5 suoi colleghi che ho interpellato per vari motivi (non solo per salute ma anche per lavoro) mi hanno consigliato un nuovo intervento chirurgico. per riservatezza non posso fare i nomi ma sono figure molto influenti a livello internazionale e sportivo nazionale. in effetti, come avrà notato sulla lastra e come mi e' stato spiegato, nessun arto e' in asse, le dimensioni assunte dal 4' e 5' sono motoriamente ingestibili, sbilanciando la mia camminata, il 2' e 3' metatarso sono piu' lunghi, troppo lunghi ed anche questo influisce. a questo punto le chiedo, con tutta franchezza, se puo' aiutarmi, come -super partes-, a comprendere meglio:
-la necessità di un ulteriore intervento
-se allo stato attuale, senza intervento, potro' tornare a correre
-se i dolori posturali (mal di schiena, mal d'anca) prima o poi spariranno. il fisioterapista mi ha consigliato i plantari. uno degli specialisti dell'equipe che mi ha operato ha detto di no. sono disponibile ad ogni chiarimento utile per risolvere il problema che mi sta ormai angosciando piu' che altro perche' come exatleta per me e' dura non fare piu' sport.
p.s.: i frammenti di osso che sono rimasti nel piede che non sono attaccati a niente si frammenteranno, scioglieranno??

grazie ancora per la sua disponibilità e pazienza e tantissimi auguri di buon anno, filippo flandi (filippo.flandi@gmail.com)
[#11] dopo  
Dr. Giuseppe Internullo
36% attività
4% attualità
16% socialità
CALTAGIRONE (CT)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
spno passati più di 2 mesi dall'intervento, deduco. Potrei suggerirle di provare plantari su misura per vedere se dolore si attutisce a dx e sx se è titubante all'intervento, consideri che fare il tutto vuol dire ripartire da zero. faccia della magnetoterapia, usi plantari per correre morbidi ma inizi piano piano. I frammenti rimarranno così ma deve dare tempo al tempo.