Utente 392XXX
Dopo uno spermiogramma il cui esito è stato oligoastenospermia di grado severo , mi è stato detto di fare analisi ormonali il cui esito è stato

FSH 6,89 mU/mL

Testosterone TOT 2,26 ng/mL

LH 2,90 mU/mL

Estradiolo 17-Beta 20 pg/mL

Prolattina basale 15,6 ng/mL

Dai valori di riferimento del laboratorio solo il testosterone è risultato fuori range.

Ma come valutate gli altri valori nell'insieme?

Il solo testosterone basso può influire cosi tanto sul mio pessimo liquido seminale?

Quale patologia potrei avere?

Quale altro esame sarebbe utile fare per avere un quadro clinico migliore?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
innanzitutto il dato di testosteronemia andrebbe ricontrollato (meglio se presso altro laboratorio). Secondariamente non è assolutamente detto che il testosterone sia responsabile del quadro seminologico. Parli con il suo Andrologo dopo la ripetizione del testosterone totale, e ci sappia poi dire.
[#2] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta.
Ripeterò esame.
Ma i restanti valori come li valuta?
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Bene, l'FSH tende all'alto, ma è nei limiti di norma
[#4] dopo  
Utente 392XXX

Iscritto dal 2015
Salve ho ripetuto esame e purtroppo il valore del testosterone è ancora basso, in più rispetto ad altra volta la prolattina è salita e leggermnte fuori valori di riferimento.

FSH 7,56 mU/mL

Testosterone TOT 2,67 ng/mL

LH 3,20 mU/mL

Estradiolo 17-Beta 18 pg/mL

Prolattina basale 19,1 ng/mL

Il dottore mi dice che visto che non ho sintomi (stanchezza, problemi sessuali, ecc..)di non iniziare nessuna cura per ora in quanto dice che poi appena smetto ritorno a valori bassi .

Inoltre dice che è tutto collegato ad un insufficienza testicolare.

Ma personalmente vorrei indagare maggiormente sulla mia situazione, e anche se mia moglie aspetta un bambino vorrei capire se posso migliorare la mia spermatogenesi per eventuali future gravidanze.

Cosa mi consigliate?

Grazie