Utente 393XXX
Buona sera,
a seguito di analisi eseguite per questioni di assenza libido e erezioni scarse e insufficienti, chiedo un consulto riguardo a questi risultati:
LH 5.8 (1.5 - 9.3 )
FSH 1.8 (1.4 - 18.1)
Testosterone 201 ( 241 -827)
Diidrotestosterone 266 ( 250 - 290 )
Tutte le altre analisi riguardo tiroide, prolatina, diabete ecc ecc, sono nella norma.
Ho notato che i valori postati,tranne LH che è nella norma, sono o bassi o tendenti al basso. Sono uomo di 39 anni e vorrei capire se l'ipofisi ha qualche problema serio o è semplicemente '' stanca '' e che quindi con una semplice terapia puo' riprendere a funzionare tranquillamente.
Ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il sovrappeso rappresenta un fattore ostativo per una fisiologica azione
degli ormoni sessuali,e non solo,che sono lipofili,cioè "amici" del tessuto adiposo,che li sottrae agli organi sessuali bersaglio.Quindi,assieme ad un programma dietetico equilibrato,seguirei i consigli terapeutici di un andrologo esperto.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio della risposta, in effetti sono alto 1.80 e peso 100 kg, sarebbe il caso di perdere una ventina di chili come mi suggerisce.
L'andrologo che mi ha visitato, mancando due analisi FH e FSH mi aveva detto che in base ai risultati mi avrebbe dato o del testosterone o altri farmaci per stimolare la produzione ormonale.
Che ne pensa ?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ribadisco che convenga seguire i consigli terapeutici legati agli esiti dei dosaggi ormonali.Buona dieta...Cordialità.