Utente 398XXX
Salve, ho un problema a casa con la muffa che ogni anno ricompare sempre, e da 5-6 anni una volta l''anno uso un classcio spuruzzino antimuffa che disinfetta e pulisce con ipoclorito di sodio al 10% consumo circa 1l/1,5l , quando lo uso non ho mai avuto problemi a parte il forte odore che mi fa starnutire e tossire il giorno che lo spruzzo,non ho usato mascherina perché le camere erano molto areate e uscivo spesso fuori all'' aria aperta per prendere aria , sicuramente lo inalato quando lo usato e quindi vorrei sapere se avrò dei problemi salutari gravi in futuro.
Naturalmente sto vedendo di risolvere il problema con altri rimedi piu'' salutari che ho letto sul web.
Aspetto notizie grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo
24% attività
8% attualità
12% socialità
RICCIONE (RN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
Buona sera,
da quello che racconta non credo che lei possa avere particolari problemi avendo utilizzato ipoclorito di sodio

anche se ho alcune perplessità:

1) perchè non utilizza maschere idonee (con filtri) quando lo utilizza?

2) questo prodotto deve essere asciugato bene e successivamente deve essere essere effettuata nuova verniciatura delle pareti senza che in questi locali soggiornino o soprattutto dormano persone

3) se il problema si presenta tutti gli anni deve pensare di attuare altri provvedimenti che le potrà suggerire in pittore esperto (vernice al quarzo? posizionamento di areatori? ?)

Le auguro di risolvere il problema di casa così non dovrà più utilizzare l'ipoclorito di sodio
saluti

[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Buona sera dottore,
Non ho mai utilizzato mascherine perchè ingenuamente non sapevo che fossero necessarie, del resto ho sempre lasciato le finestre aperte che sono molto grandi per areare le stanze tutto il giorno quando ho usato il prodotto, e dopo 2 giorni l' odore del prodotto andava via, ho contattato più esperti ed ho utilizzato delle pitture antimuffa che sono servite ben poco per risolvere il problema, sto leggendo metodi migliori sul web che userò questa primavera sperando funzionano, per quanto riguarda l' inalazione del prodotto in passato posso stare tranquillo di non avere subito danni alla salute?
L'ultima volta lo usato un'anno fa non credo lo userò più.
Grazie per la risposta.
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo
24% attività
8% attualità
12% socialità
RICCIONE (RN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2014
penso che corra più pericoli, alle vie aeree, una persona che vive in una grande città trafficata e piena di smog
(vedi recenti cronache con interruzioni al traffico per le polveri sottili, vedi vicende acciaierie di Taranto, ecc.)

saluti
[#4] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
La ringrazio dottore, buona serata!