Utente 361XXX
Gentili medici,
sono un ragazzo di 31 anni e nei prossimi giorni verrò operato di ernia ombelicale;
nonostante sia un'ernia molto piccola, il chirurgo che mi eseguirà l'intervento mi ha detto che preferisce effettuare una ricostruzione della parete addominale per poter inserire una protesi robusta tramite un intervento chirurgico un po' più lungo rispetto agli standard in modo tale da non far ricreare il problema in futuro;
ho però dei dubbi circa l'intervento che spero potrete chiarirmi:

1) Verrò operato con anestesia spinale ed il chirurgo mi ha detto che non è necessario per questo tipo di intervento prendere un lassativo o fare un clistere la sera prima dell'intervento; non è "rischioso" con questo tipo di anestesia? non si perde il controllo degli sfinteri?

2) Non mi è stata fatta una rx toracica nei controlli pre-oepratori, ma soltanto analisi del sangue ed elettrocardiogramma; non è necessaria?

3) Quali sono i tempi di recupero?


Ringrazio tutto ancipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Tranquillo,segua le indicazioni ricevute.I tempi per le attività ordinarie contenuti,per sport probabilmente qualche settimana.Prego