Utente 317XXX
Salve a tutti cerco consigli di veri esperti, in merito appunto all'ingrandimento del pene...Ho 29 anni e da 11 sto col mio compagno. Non so dirvi la sua misura esatta in quanto è sempre stato contrario a "misurare" ma dovrebbe oscillare fra i 9 e i 10 cm in erezione e 2/3 cm di circonferenza...
Il sesso è pietoso...una volta ogni 3 o anche 8 mesi per un massimo (se ci si arriva) di 10 minuti!
E non solo quindi non si fa mai ma quando si fa oltre che durare poco io, mi spiace dirlo, non sento niente, non provo nessun piacere.... Non gli ho mai dato modo di capirlo o di farlo dubitare o far notare le ridotte dimensioni, ma negli ultimi mesi ho affrontato il discorso e mi ha confessato che non vuole mai farlo non è focoso ecc perchè cosciente delle sue ridotte dimensioni...
Ora, io lo amo e non lo lascerei per questo! Ma una vita intera cosi con solo amore platonico io ce la faccio piu! Ditemi cosa fare se esistono rimedi veri che funzionano davvero su cosa orientarci ecc...confido nella vostra esperienza

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,molti uomini,in maniera palese o nascosta,desidererebbero che il pene raggiungiusee dimensioni superiori a quelle proprie...Purtroppo,a tutt'oggi,non esiste una terapia,medica e/o chirurgica o fisiatrica,che sia in grado di soddisfare le aspettative di partenza.Comunque,avendo affrontato il problema,convinca il suo partner a consultare un esperto andrologo.Cordialità.