Utente 401XXX
salve dottore ho 28 anni e debbo dire che sono sempre stato un masturbatore compulsivo prolungando di molto l eiaculazione,il problema e che adesso sento spesso fastidio nel pene come una sensazione di bruciore e calore,potrebbe essere che la masturbazione compulsiva e prolungata mi abbia provocato dei danni?Ho fatto qualche visita urologica ma i medici non hanno evidenziato niente di grave,pero una volta mi ricordo durante una masturbazione mi si era gonfiato e chiuso l uretra per qualche giorno forse per il troppo sfregamento al pene,il mio problema e che quando ho contatto con la pelle del pene perdo erezione e sento fastidio anziche piacere

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
mi pare che la strada da seguire sia quella di superare la compulsione masturbatoria, in tal senso uno psicologo può aiutarla, non un medico.