Utente 855XXX
Salve dottori,
Sono un giovane di 27 anni.
Il mio problema, credo per voi, sia abbastanza semplice (ma lascio a voi giudicare!). Credo di avere una forma di fimosi. Il glande non viene facilmente scoperto nè in erezione nè flaccido. Se provo con forza, allora sì ma provo un gran dolore...grandissimo direi! E po ho notato che sul glande ho della macchie biancastre: cosa sono?
So che devo andare da uno specialista al più presto, ma vorrei prepararmi psicologicamente su quello che mi dirà.
Vorrei sapere, inoltre, se si può parlare di circoncisione, come risoluzione del problema. Se è sì, il paziente potrebbe fare richiesta di anestesia totale o epidurale?
In attesa di una vostra risposta,
grazie in anticipo e distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da quanto racconta credo proprio si tratti di fimosi e che sia necessaria una circoncisione.Circa le macchie cui fa riferimento,non é possibil esprimersi via web.Si rechi serenamente dal medico di famiglia e si faccia consigliare lo specialista idoneo che Le fornirà tutte le informazioni del caso.Cordialità.