Utente 855XXX
Salve, vorrei avere un parere circa lo spermiogramma effettuato:

4 giorni di astinenza
colore grigiastro aspetto opalescente volume 2,50 PH > 8,0
coagulazione all'emissione assente fluidificazione in 20' non valutabile
viscosita' normale
concentrazione per ml 27000000(27 milioni) concentrazione totale 67000000(67 milioni).
Motilità quantitativa dei nemaspermi
1° ORA 16.4% RAPIDAMENTE PROGRESSIVi 7.3% LENT.PROGR.
8.2% PEND.PROGR. 68.2% IMMOBILI
2° ORA 13.0% RAPIDAMENTE PROGRESSIVI 5.6% LENT.PROGR.
11.1%(PEND.PROGR.) 70.4% IMMOBILI
3° ORA 12.0% RAPIDAMENTE PROGRESSIVI 4.6% LENT.PROGR. 12.0%
PEND.PROGR. 71.3% IMMOBILI

Caratteristiche di motilità dei nemaspermi mobili 2°ora moto ret.lin. 23.1% moto ret.var. 6.5% moto circolare 0.0%

ESAME MORFOLOGICO(COLORAZIONE DI bRYAN MODIFICATA)
NORMALI 13.9% IMMATURI 3.0% AMORFI 11.9% PTR 10.9% ARROTOLATI 17,8% LANCEOLATI 37.6% DUE TESTE 3.0% A CODA BREVE 2.0% TUTTI GLI ALTRI 0.0%

concentrazione per ml cellule serie bianca..:<100.000
poliformonucleati: 0.0% linfociti: 0.0%

ESAME ELABORATO SECONDO LE ULTIME NORMATIVE OMS

COMMENTI
MANCATA FORMAZIONE DEL COAGULO. PH>8 ; NORMOPOSIA. NORMOZOOSPERMIA. ASTENOZOOSPERMIA. NTERATOZOOSPERMIA. NUMEROSI ELEMENTI CON TESTA STACCATA. SI SEGNALA LA PRESENZA DI 8 ROUND CELLS PER CAMPO MICROSCOPICO 400X.

Ho la sensazione che sia un disastro... Grazie anticipatamente per le Vs. risposte, Buon lavoro.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
BENEVENTO (BN)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,l'esame presenta delle evidenti carenze qualitative (motilita' e morfologia degli spermatozoi) ma,ribadisco,ha un valore unicamente statistico per quanto attiene la capacita' riproduttiva.Infatti,lo spermiogramma va correlato al tempo trascorso nella ricerca di un figlio,all'eta' e condizioni ginecologiche della pertner e,soprattutto,alla diagnosi di un'attenta visita andrologica.Di cio' non accenna nella mail,per cui,se lo desidera,ci aggiorni in merito.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 855XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dott. Izzo, io ho 38 anni mentre mia moglie ne ha 34 e dalle visite ginecologiche effettuate non risultanoo patologie connesse all'infertilità. A me invece dopo una visita andrologica ed un ecodoppler è stato riscontrato un varicocele sx. Secondo lei visti i risultati dello spermiogramma è possibile che in seguito ad un intervento chirurgico di riduzione del varicocele il mio quadro clinico possa migliorare? Grazie per la sua attenzione e professionalità, cordiali saluti.