Utente 374XXX
Salve e buon giorno gentili medici,

sa circa settembre inspiegabilmente ho dei dolori intercostali all'incirca nella posizione del cuore , con a volte dei dolori nel centro e nella parte destra dello sterno ! sono dolori che scompaiono totalmente in gran parte della giornata , li sento solo al mattino appena sveglio e se compio dei movimenti strani con le braccia o se cerco di contrarre verso l'interno i pettorali ! sono giovane , ho 24 anni e non faccio molto esercizio quindi non riesco a capire perchè ho questi dolori che cominciano ad essere sospetti magari di qualcosa ! è come una fitta di dolore localizzata , non saprei come chiamarla diversamente ! cosa mi consigliate ? io pensavo di fare in privato (per evitare i tempi biblici del pubblico ) una rm al torace senza contrasto per evitare rx o tac che sono comunque se pur poco dannose per via delle radiazioni !! voi cosa ne pensate , cosa mi consigliate ? lo so che la rm è un'analisi a immagine di secondo livello , ma è anche la più precisa e innocua ....

grazie per le vostre risposte

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Buongiorno,

da quello che scrive la sintomatologia (molto aspecifica) che descriva è assai poco probabile che sia da riferire a problemi di pertinenza chirurgico-toracica.

Detto questo le ribadisco che una RMN torace è un esame non solo poco utile in un caso come il suo ma probabilmente inappropriato in quanto inutilmente approfondito: potrebbe non rilevare un problema in atto fornendo un referto falsamente negativo oppure rilevare "problemi" non correlati con la sua sintomatologia (in questo modo avviandola verso ulteriori accertamenti non utili).

In un caso come il suo sarebbero da preferire una RX torace in 2 proiezioni ed eventualmente ecografia dei tessuti molli (la sintomatologia che riferisce sembra più una sintomatologia osteomuscolare della parete toracica).

Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 374XXX

Iscritto dal 2015
salve , la ringrazio per la sua risposta ma ho alcune domande :
-ma la rm non è l'esame a immagini più preciso attualmente ? sia per quanto riguarda i tessuti molli e sia per ossa e organi ?
-la rx come la tac non fanno male alla salute ? con una rx si prendono 5 anni di radiazioni naturali !
questa sintomatologia osteomuscolare è una cosa seria ? mi conviene agire subito in privato ? non vorrei che fosse qualcosa di più spiacevole ....

grazie per il suo tempo e per la sua pazienza
cordiali saluti e buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Paolo Scanagatta
32% attività
16% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
-ma la rm non è l'esame a immagini più preciso attualmente ? sia per quanto riguarda i tessuti molli e sia per ossa e organi ?

No. Purtroppo a livello del torace solo in rari casi è dirimente, e sempre come accertamento aggiuntivo ad un esame di primo livello.

-la rx come la tac non fanno male alla salute ? con una rx si prendono 5 anni di radiazioni naturali !

Anche prendendo un aereo da Milano a Roma si ricevano tante radiazioni quante una TAC torace low dose, il discrimine è la valutazione rischio/beneficio, che deve essere fatta dal clinico.

- questa sintomatologia osteomuscolare è una cosa seria ? mi conviene agire subito in privato ? non vorrei che fosse qualcosa di più spiacevole ....

A questa domanda una risposta senza visita risulta solo di tipo indicativo, tuttavia considerata la sua età ed i sintomi aspecifici è difficile pensare a problemi particolarmente seri.

Cordiali saluti