Utente 397XXX
Salve
Ormai manca poco tempo e raggiungerò la maggiore età e anche se in passato ho fatto un consulto dove chiedevo se con i miei 10,5/11 cm di lunghezza e circa 11 cm di circonferenza del pene avrei mai avuto un rapporto sessuale soddisfacente mi è stato risposto di si ed io naturalmente mi sono fidato e tutt'ora mi fido però tra amici e anche qualche discorso tra ragazze quando senti dire che non sarebbero mai con uno con il pene piccolo perché sicuramente non la soddisfa , allora li capisci che è ora di prendere una decisione infatti ho deciso che appena raggiungerò la maggiore età tra un mese neanche , parlerò di questo problema con la mia famiglia e chiederò a loro se potrò fare questo intervento anche se abbastanza costoso ... In più si aggiungono altri problemi come la fimosi infatti ho anche una leggera fimosi , dico leggera perché comunque riesco a scappellarmi senza particolari dolori con le mani ma è comunque un fastidio pensare che oltre ad un problema grave come un pene corto ci si aggiunga anche quello di una leggera fimosi ...
Se è possibile vorrei che mi rispondeste a queste domande per piacere
1 ) ma è vero che con un pene di 10,5/11 cm è praticamente impossibile avere un rapporto anale?
2 ) per operarsi al pene ossia per fare la falloplastica bisogna aspettare che finisca la pubertà oppure si può fare anche a 18 compiuti ?
3 ) ho il glande che leggermente curvo verso sinistra , ho sentito dire è una cosa positiva perché riesce a soddisfare una parte della vagina molto sensibile .. È vero ?
4 ) con la falloplastica quanti cm si possono guadagnare ? È rischioso l'intervento ?
Grazie vi chiedo scusa per la storiella e la confusione sarei felice se mi rispondeste in modo soddisfacente e a tutte le domande .
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la giovane età esalta la generale confusione che permea la sua mente e che,d'altro canto,può essere facilmente risolta da un esperto andrologo reale e non virtuale.Non esiste alcuna possibilità di ingrandimento del pene,perlomeno al punto di soddisfare le aspettative del Paziente.Diffidi dei ciarlatano e segua un percorso medico sotto la guida dello specialista.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Grazie
Però la falloplastica ormai sono anni che viene adoperata su pazienti che la richiedono ...