Utente 404XXX
Buonasera,mi presento sono uno studente della facoltà medica,e vorrei presentrvi un caso clinico di un mio parente a cui tengo ,ne sarei grato per un eventuale risposta:
Ragazzo giovane di 20 anni soffre di ernia jatale e sporadica extrasistolia,rari casi di extrasistolia a salve con innesco di breve tachicardia successiva di pochi secondi purtroppo mai documentata per la rarita dell'evento,all'holter emergono pochi BEV isolati (8) e Besv(5),ormoni tiroidei,emocromo elettroliti e catecolamine urinarie nella norma.
Evento:in posizione seduta si in nesca improvviamente dopo una breve tachicardia e salve extrasistolica un episodio di FA con frequenza sui 180bm.
Il medico sostiene che puo dipendere dall'ernia jatale,e trattandosi di un evento isolato per ora non vuole approfondire con ulteriori esami.
La preoccupazione mia e di un eventuale preeccitazione ventricolare ,l'ECG apparte un BBDX incompleto non mostra nulla e durante l'aritmia appare la FA non vengono rilevate aritmie ventricolari.
Voglio chiedere cio:una preeccitazione ventricolare in conduzione anterograda salta il nodo del senso e gli impulsi arrivano tutti al ventricolo,l'evento di FA seppur a 170\180 bm non abbia causato aritmie ventricolari e una prova definitiva del fatto che non vi puo essere nesuna preeccitazione ventricolari che conduce in senso anterogrado?(ho pensato cio perché so che durante la FA gli atri si contraggono ad alta frequenza e saltando il nodo la risposta ventricolare e proporzionale alla frequenza atriale)molte grzie per un eventuale chiarimento.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha gia postato piu' volte lo steso quesito.
Non in questo caso c'e' alcuna preeccitazione o via anomala che "salti " il nodo AV, dal momento che il paziente sarebbe gia' deceduto.

Con questo spero che non posti ulteriormenrte le stesse domande.

La saluto
[#2] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio Dottore ma non e per me ,e lui che e molto spaventato,le vorrei chiedere se perette:nell holter che ha eseguito qualche mese fa venivno registrati BEV(pochissimi,6) e mi chiedevo dato che lui prima della FA ha avvertito extrasistoli a salve con breve run,vi e l possibilitaa che extrsistoli ventricolri con breve run ventricolare causi fibrillazione atriale ?so che e improbabile e che generalmente si tratta di salve extrasistolica atriale ma vi e una minima possibilita che quelli ventricolari con run causino un FA o e escluso al 100%?grazie.
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le extrasistoli ventricolari stanno alla fibrillazione atriale come un mandarino ed un cocomero
Smetta di andare a leggere su internet cose astruse
La saluto
[#4] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2016
Mi scusi Dottore allora,lei saprebbe dirmi cosa abbia potuto scatenarla?,prendeva caffe,molto stressato per l'universita,ansioso potrebbero essere le cause?o crede che alla base ci si qualche via accessoria?.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Guardi non c è alcuna via accessoria visto che il suo amico è vivo
Con questo la saluto

Cecchini
[#6] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2016
Gentile Dottore mi scusi se la disturbo,se srebbe cosi gentile da dirmire un ultimo dubbio ne sarei davvero grato,se ritiene che le sto arrecando troppo disturbo la ringrazio lo stesso,afferma lui che dopo qulche giorno in visita da un aritmologo(che non l'ha seguito durante l'aritmia)gli ha riferito che nel tracciato vi e la presenza di aspetti "like brugada" e di eseguire il test con la flenicanide,tornando dall'aritmologo che e stato seguito mi ha detto che la flenicanide gia l'ha eseguita(almarytm) per convertire il battito durante la FA ed addirittura con un dosaggio maggiore di quello utilizzato per eseguire il test ed non e stato slatentizzato nessun aritmia,ma ha detto che quelle lievi modificazioni erano dovute al carico di farmaci eseguiti:seloken e almarytm,mi chiedevo anzi le chiedevo:un test alla flenicanide eseguito in corso di FA a 140bm monitorizzato e visualizzando i tracciati dai medici e valido o meglio ha la stessa validità che eseguito in condizioni standard?grazie ancora.
[#7] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Lei ha già posto più volte la medesima domanda e le è stato già risposto
Sei lo soffre di ossessioni ci vogliono altri specialisti che non i cardiologcon questo la saluto definitamente
Cecchini
[#8] dopo  
Utente 404XXX

Iscritto dal 2016
Dottore lo so,ammetto che sono ansioso,pero si immedesimi nella mia situazione sono preoccupato,e cio che mi spinge a scrivere e esclusivamente la preoccupazione,ho voluto farle quest ultima domanda per dirimere questo dubbio e stre piu tranquillo potrebbe rispondermi e poi ci salutiamo definitivamente se per lei va bene?se non vuole va bene cosi apprezzo lo stesso.Grazie.
[#9] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
lei ha bisogno di uno psicniatra.
io non le rispondero piu.