Utente 399XXX
Gentili dottori,mi rivolgo a voi per rivalutare la mia situazione.
Premetto che ho fatto diverse visite andrologiche e tutti i dottori hanno minimizzato il mio problema dicendo che è un fattore psicologico.
In pratica sento spesso un odore acre proveniente dal glande,che anche lavandomi ho sempre.
I dottori nn vedendo perdite e anomalie sul glande,dicono che è una fissa.
Premetto che quando mi lavo con l acqua l odore diminuisce un po,ma cmq è presente.
Cosa mi consigliate di fare?
Ho fatto anche tampone e spermiogramma in cui non è emerso nulla.
Dovrei utilizzare qualche detergente specifico?
Non vorrei fare altre visite e nn risolvere il problema.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,mi sembra evidente che il problema...non esiste.Il ripetuto parere dei colleghi che hanno avuto il privilegio di visitarla,deve tranquillizzarla.Cordialità.
[#2] dopo  


dal 2016
L'ultimo andrologo mi ha consigliato di lavarmi una volta al giorno con semplice acqua corrente e ha giustificato il mio odore come semplice odore di genitali,inoltre mi ha detto l uso dei detergenti accentua solo quest'odore.
Lei mi consiglia di continuare a lavarmi così?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...lo specialista reale ha più elementi di noi...Cordialità