Utente 155XXX
Buon pomeriggio,
Ho 35 anni e mi provocano uno stato di confusione mentale, forte irritabilità e difficoltà a stare in piedi.
Sono molto spesso accompagnati da difficoltà visiva (mi da molta noia la luce) e a volte ma raramente alcuni formicoli alla bocca, alla lingua ed alle mani di brevissima durata.
Questi stati mi durano da pochi minuti a diverse ore e mi si presentano almeno una volta al giorno.
Insieme ho un forte bruciore al torace che è stato valutado dal mio dottore come reflusso.
Questi due stati insieme mi provocano una forte difficoltà a fare ogni cosa, facendo entrare in me un forte stato di ansia e paura.
Spiegando i miei sintomi al medico lui si è sentito di escludere un problema alle carotidi ed ha voluto intraprendere una terapia a base di farmaci per lo stomaco.
Durante questo periodo di cura i sintomi sono sempre presenti come prima a volte più fastidiosi e comincio ad essere serimaente preoccupato per qualcosa di più grave.
Circa un anno fa ho eseguito un ecocolordoppler che ha detto che non c'era alcun tipo di problema
Grazie per il vostro aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, lei ha postato numerose volte quesiti che riguardano sempre gli stessi sintomi e le è sempre stata esclusa una causa cardiaca, mentre l è stato indicata l'ansia come causa dei suoi problemi. Si rivolga a uno psicoterapeuta, se lo ritiene valido, ma non posti più domande in area cardiologica, perché differentemente mi troverò costretto la prossima volta a respingerle (le consiglio di riguardar le regole del nostro sito).
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 155XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio.
Cordialmente