Utente 191XXX
Gentili dottori da una ventina di giorni noto di avere una ipersalivazione,almeno credo, vorrei sapere se è possibile qualche notizia più precisa su questa patologia Quando si parla di Scialorrea o Ipersalivazione? È possibile quantificare ? E possibile sapere quanta saliva si produce durante la giornata? A volte ho la sensazione di avere la bocca con più saliva del solito grazie la risposta
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Le posso dire che la scialarrea può essere determinata anche da un reflusso, ma le patologie possono essere diverse. In tal caso é bene contattare uno stomatologo per avere informazioni più specialistiche.


Cordialmente


Felice Cosentino - Milano
[#2] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottor Cosentino giovedi farò una gastrostroscopia in quanto a volte ho pure la sensazione che il cibo mi si fermi alla gola poi ripeto la manovra di ingoio e scende mi sono rivolto a uno specialista e mi ha consigliato di farla . Anche se ne ho fatto una 4 anni fa senza nessun risultato preoccupante però evidentemente adesso è più serio farla. Però volevo cercare di capire se quello che cavetto e una ipersalivazione premetto che di notte non bagno il cuscino ne mi cola la bocca di saliva .Speravo che si poteva quantizzare la salvia giornaliera.....grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi aggiorni sull'esito della gastroscopia.

A pesto.


[#4] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno Dott.Cosentino oggi ho praticato egds transnasale, ........Esofago regolare x calibro ,lunghezza decorso e caratteri della mucosa .Cardias non ben continente .Stomaco a pareti elastiche, lago mucoso limpido.Normale la mucosa del corpo e del fondo .IN antro presenza di STRIE IPEREMICHE come da gastropatia da reflusso biliare, Si praticano biopsie( x ricerca HP) .Piloro pervio . Nulla al bulbo e D2. questo e' quanto , vorrei un suo parere grazie Illustrissimo DOC saluti
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Una lieve gastrite. Nulla di rilevante.......

[#6] dopo  
Utente 191XXX

Iscritto dal 2011
Grazie ancora Doc, ma io quella piccola sensazione di ingoio un po difficile , come lo chiamo io, lo avverto ancora, magari nei bocconi piu grandi..............ho la sensazione che si ferma poi deglutisco di nuovo e scende, senza sensazione di soffocamento senza tosse ne rigurgito, a questo punto non so' che fare, Mi e' sorto un dubbio, ho fatto bene ha praticare egds transnasale???? o era meglio la tradizionale??????, grazie ancora un saluto Genny
[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La Gastro transnasale per tale disturbo é piú appropriata perché valuta meglio la regione....