cisti  
 
Utente 858XXX
Salve, ho 23 anni e qualche anno fa ho scoperto di avere due cisti tendinee sul dorso delle mani che ho controllato e ho deciso di non togliere. Da quel momento in poi, ho avuto ed ho tutt'ora cisti, che nascono in continuazione sul mio corpo (sotto al mento, dietro l'orecchio, caviglia, piede...). Ogni volta che però chiedo al medico, mi viene detto di non preoccuparmi, tanto è una ciste tendinea. Non vorrei però che da qui a pochi anni, queste cisti seppur tendinee mi iniziassero a dar fastidio. Soprattutto, è così normale il proliferare di cisti nel mio corpo?Non sarà che il mio organismo ha bisogno di qualcosa che evidentemente non ce la fa a produrre da solo? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Boris Franzato
24% attività
4% attualità
12% socialità
CASTELFRANCO VENETO (TV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente, per quanto riguarda le cisti tendinee, lo dice il nome stesso, nascono a livello dei tendini e, se non sintomatiche o voluminose possono anche non essere trattate chirurgicamente. Per le altre sedi sarebbe da verificare se in effetti si tratta di cisti o di altra patologia, sempre benigna beninteso (lipomi, fibromi ecc...). Lei comprende che senza una visita e/o una ecografia non è possibile esprimere giudizi in merito.
La presenza di cisti sebacee, tendinee, di lipomi e quant'altro sono di frequentissimo riscontro nella popolazione generale ma escluderei che la causa della loro formazione dipenda da qun qualcosa che il suo organismo non riesce a produrre. Hanno origini e cause diverse tra loro e, in alcuni casi, non è neppure sicura la causa che le determini. Quello che in genere accomuna tutte queste formazioni è comunque in genere la loro benignità e vi è indicazione alla rimozione chirurgica se c'è infiammazione/infezione o per ragioni estetiche.
La saluto cordialmente
[#2] dopo  
Utente 858XXX

Iscritto dal 2008
L aringrazio molto per la tempestivita'!Per quanto riguarda le cisti ssulle mani, sono molto grandi, ma negli ultimi tempi non danno gran fastidio. Per le altre (ne ho 8), ok per l'ecografia, ma poi da quale specialista mi consiglia di andare per un consulto?Le chiedo questo perche' come le ho detto, mi viene sempre risposto, tranquilla e' una ciste ossea, ma poi qualche tempo dopo ne trovo un'altra e poi un'altra...

Grazie ancora,
Samira
[#3] dopo  
Dr. Boris Franzato
24% attività
4% attualità
12% socialità
CASTELFRANCO VENETO (TV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Se sapessi attraverso una visita o accertamenti strumentali SE si tratta di cisti o di altro potrei consigliarle. Purtroppo ci vuole un orientamento per poterle dare un consiglio fondato.
In linea di massima se si tratta di cisti tendinee o ossee se ne occupa l'ortopedico.