Utente 146XXX
Di frequente assumo Viagra in pasticche da 50mg,dopo prescrizione medica e dopo aver fatto tutte le visite del caso.
Mi capita che se l'assunzione avviene in concomitanza con i pasti l'effetto è "fiacco" o nullo.
Purtroppo non è facile sincronizzare l'assunzione con i pasti.
Vi chiedo le seguenti cose:

1)Se devo assumere la pasticca alle 10, a che ora devo consumare l'ultimo pasto cioè la cena?
2)Supponiamo che mangi 100 g di pasta, della carne 2-3 etti e la frutta.
A che ora devo effettuare questo pasto?Più in generale quante ore dopo l'ultimo pasto devo assumere Viagra?

Grazie Mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro utente,meno male che non dobbiamo medicalizzare un rapporto sessuale...Senza sottilizzare circa il menu',direi che tre ore dopo il pasto potrebbero essere sufficienti...
Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 146XXX

Iscritto dal 2006
Grazie mille Dottore per la sua risposta

Saluti
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

cerchi di rovesciare la domanda.
assodato che in alcuni soggetti l'assorbimento del Viagra è molto condizionato dal riempimento gastrico, segua il principio di assumere la pillola blu a stomaco vuoto, quindi prima della cena che precede il rapporto sessuale .
Se questo le risulta complicato rispetto alle sue abitudini allora lo assuma almeno 2-3 ore dopo il pasto che precede il rapporto
cari saluti.