Utente 863XXX
salve gentili dottori allora sono un ragazzo di 21 anni mi hanno diagnosticato un varicocele di 3 grado dopo la diagnosi l'urologo mi ha prescitto lo spermigramma, dopo averlo fatto mi sono recato senpre dallo stesso urologo il quale mi ha detto che era tutto apposto e che i valori erano normali e mi ha detto di rifarlo tra sei mesi. volevo sapere come mi devo comportare e sa con solo queste due indagini si poteva riuscire a capire se non ho un tumore al testicolo sono un po preoccupato se potete risp ve ne sarei grato cordiali saluti dj_misterius

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,condivido la strategia del collega.Non capisco le preoccupazioni circa la presenza di un tumore testicolare,evidentemente negato sia dalla visita medica che dall'ecocolordoppler.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 863XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio per la sua risposta carissimo ma vede l'ecodopler non mi e stato richiesto dall'urologo perche sostine che essendo un varicocele avanzato i vasi si sentono pulsare anche alla papazione comunque la ringrazio ancora e vorrei anche qualche consiglio sugli slip da usare in questo caso
la ringrazio cordialità
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro Signore,
direi che un tumore testicolare testicolare che sfugge ad un collega ed ad un ecodoppler è un tumore che non esiste.
Il varicocele è presente nel 15% dei maschi e solo in un terzo di essi daq problemi relativi alla qualità dello sperma. Per cui se anche lo spermiogramma fra 6 mesi è regolare, dorma tranquillo che è "tagliandato" per qualche anno
[#4] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Caro Utente,
quanto le ha detto l'andrologo che l'ha vista è corretto, vale a dire fare un controllo a 6 mesi, l'alternativa poteva essere quella di correggere subito il varicocele ma se lo spermiogramma era perfettamente regolare può semplicemente fare dei controlli e stare a vedere.

Quanto alla sua paura sul tumore mi permetto di dirle che non ha fondamento. La visita andrologica è il miglior modo per fare lo screening del tumore testicolare e se negativa si può stare tranquilli; bisogna tenere presente a riguardo che pur essendo il tumore testicolare uno dei tumori più frequenti nei giovani è pur sempre un evento raro.

Un altro strumento efficace è l'autopapazione a tale riguardo può consultare l'articolo del Dott. Beretta su questo sito all'indirizzo seguente:
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.

Cordiali saluti
Dott. Giuseppe Maio
[#5] dopo  
Utente 863XXX

Iscritto dal 2008
ringrazio tutti voi per le vostre risp cordiali saluti mi avete risollevato