Utente 262XXX
Salve gentili medici, sono stato ricoverato in seguito a diverse extrasistole e aritmie che avverto e che infatti sul tracciato corrispondono...in pratica quando il mio cuore fa qualche sforzo o fisico o emotivo sento colpi piu forti e senza polso nello sterno e la sensazione come se una parte di cuore divenisse piu debole o battesse per fatti suoi. Insomma in questo ricovero mi hanno fatto elettrocardiogramma ogni mattina, ecografia al cuore e monitoraggio con un macchinario philips che dava pulsossimetria e eletteocardiogramma continuo. Io continuo ad avvertire queste extrasistole ma loro non ci hanno dato peso tuttavia mi hanno inserito un reveal sottocutaneo per monitorarmi per 3 anni a causa della bradicardia notturna. Volevo chiedervi secondo voi dal punto di vista cardiaco avendomi monitorato per una settimana e essendo eletteocardiogramma e ecografia del cuore buoni, dal punto di vista cardiaco posso stare tranquillo? Vorrei una vostra risposta come consulto grazie per la disponibilitä

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Direi proprio di si...per il loop recorder, se lei non è mai svenuto direi proprio che è stato eccessivo perché è una strategia diagnostica che si attua nel sospetto di bisogno di un pacemaker definitivo (ma a 25 anni l'indicazione è decisamente molto remota, per usare un eufemismo).
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Praticamente ogni cosa che genera adrenalina, che sia vedere una partita guidare la macchina o vivere qualsiasi situazione ansiosa, fa perdere di forza il mio cuore e scatena extrasistole molto forti e questa é una cosa che sta andando sempre peggiorando solo che non so dove sbattere più la testa in pratica visto che anche nel ricovero non hanno dato molto peso a queste extrasistole tuttavia hanno evienziato una pausa di due secondi in seguito a un episodio notturno di blocco SA con scappamento atriale non condotto, cosa che sinceramente non so cosa sia anche per questo mi rivolgo a lei con fiducia
[#3] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Salve signor Medico giovedì torno a controllo del reveal perché ho abuto delle aritmie abbastanza pesanti, volevo chiederle in base a questi esami fatti nel ricovero si possono escludere patologie come la displasia aritmogena o la CPVT?
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Egregio "Sig paziente" non capisco come le passa per la mente di poter soffrire di una delle patologie che menziona.....
Allora perché non sospettare che lei abbia un tumore o il rischio di un ictus o chissà cos'altro ancora...
Credo che di questo passo lei debba rivolgersi anche a uno picologo.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Salve gentile dottore, sono andato al primo controllo del reveal e i medici non hanno rilevato alcunché di patologico nonostamte io in alcuni momenti avevo extrasistole pazzesche e anche di continuo e con pause. Nel referto mi hanno scritto presenza di extrasistole sopraventricolari, io le extra le ho avute tutte ventricolari nell'ultimo holter fatto, come mai questo cambiamento?