Utente 398XXX
Salve ultimamente ho fatto un'intervento di frenuloplastica.
L'ho fatto in sala operatoria con anestesia localizzata.
Dopo tre mesi poiché nella cicatrizzazione si era formato un granuloma il mio chirurgo ha voluto asportarlo.
L'ho ha fatto senza iniezione ma con crema anestetica
La crema anestetica stranamente (anche se l'ho già usata la mela senza problemi) mi ha creato una reazione di arrossamento del glande tanto da meravigliare anche il medico.
Il granuloma mi è stato rimosso con qualche punto di sutura ma sono rimaste ancora delle macchiette rosse sul glande e un po' sul prepuzio , non sollevate e che non mi creano fastidio prurito. Sto medicando solo con gentamicina? Mi devo preoccupare andranno via? Sono passati solo 2 giorni. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
le reazuioni allergiche da pomata anestetica sono rognose a guarire. Va bene come sta facento e nesssun problem a- Tranquillo.
[#2] dopo  
Utente 398XXX

Iscritto dal 2015
Grazie ho messo solo due volte un po' di cortisone così come mi aveva detto l'urologo. Senza grossi vantaggi , ma mi sono fermato non voglio esagerare vado avanti solo con la gentamicina come indicato per 7 gg. : immagino ci vorrà del tempo. Grazie