range  
 
Utente 415XXX
Sono un ragazzo di 21 che ha effettuato nel luglio del 2015 un intervento di sostituzione della valvola aortica con una di titanio e quindi prendo il coumadin come anticoagulante con un range tra 2.50 e 3.50. Ho lo sfizio di volermi fare un tatuaggio non molto grande, volevo chiedere se posso farmi il tatuaggio anche se prendo il coumadin, se ci sono rischi maggiori ecc. perché ho chiesto a molti medici e ci sono quelli che mi dicono "assolutamente no se tieni alla tua vita", quelli che dicono "non corri nessun rischio in più rispetto a quelli che non prendo il coumadin o che non hanno avuto il tuo stesso intervento", "puoi farlo ma stai attento al luogo in cui lo fai, che sia tutto sterile ecc.".
Vorrei provare ad avere qualche altro giudizio da altri cardiologi ecco.
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi un tatuaggio non è di importanza "vitale"....e in genere, tantopiù nel suo caso, è sconsigliabile per i rischi potenziali che comporta...Potrebbe non causarle nulla, ma perché rischiare ???
Cordialità