Utente 416XXX
Salve, volevo chiedere una cosa riguardo lo "scappellamento" del pene, in pratica, da flaccido riesco a scappelarne qualche centimetro ma poi dopo un po' mi fa "senso" e non riesco a scendere, diciamo che potrei scendere di più ma ho paura di farmi male quindi mi sale un po' di ansia. Da eretto stessa cosa, forse da flaccido scende di più. Non so se si tratta di fimosi però quando pratico sesso orale con la mia ragazza e lei usa molta saliva, come se fosse lubrificante, riesce a far "scappellare" completamente il pene (eretto) fino alla base del glande ed inoltre Non avverto dolori, solo un leggerissimo pizzicotto che a dirla tutta è quasi piacevole e riesco a tenerlo scappellato senza problemi. Ora vorrei chiedere cosa ne pensate e se c'è qualche problema in tutto cio. Grazie mille della risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,a naso,senza poter vedere,credo ci si trovi di fronte ad una fimosi relativa legata ad un frenulo breve.Cosiderata la giovane età,consulterei uno specialista reale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 416XXX

Iscritto dal 2016
Salve, sa mica se ci sono degli esercizi da fare che possono risolvere questo mio problema? Inoltre volevo chiedere se questa difficoltà ad abbassare la pelle è un problema serio o da prendere in considerazione. Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se il prepuzio non scivola sul glande con facilità,conviene,dopo un consulto medico diretto,risolvere chirurgicamente il problema.
Cordialità.