Utente 348XXX
Buonasera avrei un quesito da porre riguardo una situazione :sporadicamente mi capita che salendo le scale o durante attività fisica leggere e rapporti sessuali per intenderci mi capita di avvertire extrasistoli specie nell orgasmo finale ,dico ciò perché oltre che avvertirli durante questi eventi li avverto anche a riposo,effettuando un ecocardio risultante nella norma ed un test da sforzo al cicloergometro nella norma applico un holter è il referto e di sporadiche Bev (14) a due morfologie tra cui una prevale esclusivamente durante L atto sessuale o anche nel salire le scale ,'mi domando e domando a voi dato che sono molto fastidiose come mai durante questi eventi prevalgono questi BeV di questa morfologia mentre a riposo compare in altra morfologia ?capisco che sono poche la L holter ha rilevato ciò è mi piacerebbe avere un opinione grazie .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le potrei rispondere che un orgasmo è una cosa più bella che salire le scale e probabilmente il suo cuore manifesta la sua gioia con delle extrasistoli di morfologia più adeguata.
Non c'è nessuna spiegazione scientifica per questo fenomeno.
L'holter è normale e il suo cuore è sano.
A 24 anni vivevamo meglio noi adesso cinquantenni o più quando non c'era internet e se uno non era studente di Medicina non sapeva neppure cosa fossero le extrasistoli. Figuriamoci a due morfologie.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Capisco Dottore concordo anche io con lei ,lo dicono anche i genitori che una volta si viveva meglio senza internet ,se me lo consente vorrei chiedere un ultima cosa :molto sporadicamente (mi sarà capitato si è no 5 volte in tanti anni )di avvertire un disturbo particolare ,una sorta di frullio prolungato sotto forma di tachicardia ed extrasistoli di qualche secondo non supera i 5 ,non ben identificabile al polso ,e mi chiedevo dato che ho extrasistoli ventricolari potrebbe trattarsi di un breve run ?sono episodi davvero difficili registrarli all ECG.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Guardi, lei deve avere piacere orgasmico nel pronunciare e nello scrivere la parola run.
Perché ricorre nel novanta % dei suoi consulti.
Sono mesi che individua tipologie di runs diversi: ma io la sento sempre in buona salute, fa pure sesso, ovviamente monitorato: ne faccia di più senza elettrodi, perché fa bene al cuore, e pensi meno ai frullii e ai runs.
Saluti,
Dott. Caldarola.