Utente 179XXX
A seguito di precedente intervento per ernia addominale incarcerata si è verificata la presenza di un piccolo laparocele addominale di circa un cm di larghezza formatosi nella parte alta della ferita chirurgica, il mio chirurgo mi ha detto che interverrà con tecnica tradizionale ed apposizione di rete sulla parte interessata.
Il mio dubbio risiede nel tipo di anestesia da effettuare per tale intervento in quanto il chirurgo mi ha detto che per lui la locale o la totale sono la stessa cosa e che la scelta spetta all'anestesista, io ovviamente propendo decisamente per l'anestesia locale al fine di evitare tutti i rischi collegati alla generale e volevo chiedere se secondo la vostra esperienza tale strada è percorribile/consigliabile o meno.
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Se tecnicamente possibile, la locale e' certamente meglio.La valutazione puo'venire pero'fatta solo visitandola. Prego.