Utente 181XXX
Buonasera,

mio padre, 79enne, due anni fa ha subito l'asportazione della colecisti con intervento classico perche' c'era un empiema. Si e' ristabilito molto bene ma dopo qualche mese e' comparso un vistoso laparocele sotto lo sterno. E' stato rioperato ma ci hanno detto che, essendo molto molto magro, sarebbe stato difficile riuscire a ridurlo completamente.
Per un po' le cose sono andate bene. Ora, nonostante sia ancora di dimensioni ridotte (une mezza mela) lamenta cattiva digestione, dolori dopo i pasti e spesso diarrea (forse piu' riconducibile alla mancanza di colecisti e alla sua colite microscopica).
E' un uomo in ottima salute, ancora molto agile e autonomo e si infastidisce non poco per questo problema. Lui vuole tornare dal chirurgo e chiedere un secondo intervento di riduzione.
Vi chiedo. ma e' possibile? Puo' essere pericoloso o e' fattibile?

Vi ringrazio

Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
I sintomi probabilmente non dipendono dal laparocele recidivo. La soluzione chirurgica e' proponibile, la fattibilita' e l'eventuale rischio operatorio vanno valutati mediante visita chirurgica ed anestesiologica. Prego.